Seguici sui Social

Politica

Il leader di Italia viva Matteo Renzi sfida Giuseppe Conte

Pubblicato

in



Il leader di Italia viva Matteo sfida il premier Giuseppe .

Matteo Renzi sfida Giuseppe Conte: “Al sul taglio dei parlamentari libertà di voto. Non condivido chi parla di attacco alla democrazia ma neanche l’entusiasmo grillino sulla svolta storica. Non è una svolta, è uno spot. Taglia i parlamentari ma lascia intatti i problemi del bicameralismo perfetto. Per cui passato questo referendum inutile ci sarà da scrivere la vera riforma. Anche con l’opposizione se ci sta”. Sull’avvicinamento tra Pd e M5S: “Ho mandato a casa Salvini perché non volevo morire leghista. Ma certo non voglio vivere grillino o giustizialista. In Liguria, a Sassari, a Pomigliano stanno insieme su una piattaforma filogrillina. Noi corriamo da soli. Meglio soli che male accompagnati”. Renzi dà un suggerimento a Conte, Zingaretti e Di Maio, per le Regionali: “Evitare la politicizzazione fatta in Umbria dove la foto di Narni è un atto di masochismo”. Sull’Europa: “Da ottobre iniziano tempi durissimi. O c’è un esecutivo politico forte, come spero, o si farà strada l’ipotesi di un governo tecnico o di unità nazionale. Draghi è il nome più credibile, una riserva della Repubblica. E il suo discorso di Rimini è molto bello. Eviterei però di tirarlo per la giacchetta. Non adesso almeno”. Sul : “Credo che Conte debba battere un colpo. Dire no al fondo è un suicidio per un Paese indebitato. Che stiamo aspettando? Dal Mes capiremo che vuol fare Conte da grande. Se lo chiede significa che vuole guidare l’Italia. Se non lo chiede significa che vuole guidare solo i grillini. A lui la scelta”.

SILERI: “TROPPI NUMERI FALSI AL BILLIONAIRE, LA PROCURA APRIRA’ UN’INCHIESTA”

Pubblicità

Attualità

ROMA – Virginia Raggi: “Lo stadio dei giallorossi si farà”

Pubblicato

in



Nella giornata di oggi, la sindaca di Roma Virginia Raggi è tornata sul tema relativo al nuovo stadio dei giallorossi

Virginia Raggi: “Ci tengo a rassicurare cittadini e tifosi, lo stadio della Roma si farà. Siamo intenzionati a realizzarlo e stiamo già lavorando per raggiungere questo obiettivo. Siamo consapevoli del valore che l’impianto avrebbe per la Capitale e il suo sviluppo. Si tratta inoltre di un’occasione per migliaia di persone che nel nuovo stadio potranno trovare lavoro. Ci troviamo in un momento estremamente difficile e urge un importante investimento destinato alla città. Quest’opera non deve essere bloccata“. Così, in un post su Facebook, la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA