Renzi va avanti e dichiara guerra a Grillo

Il leader di Italia Viva Matteo Renzi ha deciso: non ritirerà nessuna querela contro Beppe Grillo.

“Prendo atto che il Pd ritira le cause contro Beppe Grillo”, ha spiegato il leader di Italia Viva scrivendo su Facebook, aggiungendo: “Rispetto la scelta, anche se mi dispiace per i militanti: querelando Grillo – a nome PD – intendevo difendere l’onorabilità dei volontari, volgarmente accusati non solo sui social. Per quello che invece mi riguarda personalmente”, ha precisato, “non intendo ritirare nessuna azione civile avanzata contro Beppe Grillo e contro Il Fatto Quotidiano”.

CORONAVIRUS LAZIO Il bollettino di oggi

SEGUICI SU FACEBOOK