Viviana Parisi – Ipotesi choc sulla sorte del figlio Gioele

Viviana Parisi – Ipotesi choc sulla sorte del figlio Gioele.

Viviana Parisi – Il piccolo potrebbe essere morto nell’incidente avuto dalla madre. Non escludono nemmeno questa ipotesi gli inquirenti che stanno lavorando al caso: la dj torinese, sostengono, potrebbe averne occultato il cadavere per poi suicidarsi. L’ultima immagine in vita ritrae la donna, subito dopo l’incidente, scavalcare il guardrail della Messina-Palermo con in braccio il figlioletto. Il sinistro, definito lieve in un primo momento, potrebbe in realtà aver avuto un esito tragico: Gioele potrebbe infatti aver perso la vita mentre si trovava in auto. “Solo ipotesi“, precisano gli investigatori, per i quali la pista non è però da sottovalutare: “Il piccolo – spiegano a ‘Adnkronos’ – seduto sul seggiolino di protezione, magari non allacciato o allacciato male, potrebbe aver battuto la testa in maniera letale“. Quanto a Viviana, proseguono, “si sarebbe accorta della morte sopraggiunta del bambino e, in preda alla disperazione, lo avrebbe preso in braccio e sarebbe scappata“. Di lì, si sarebbe inoltrata a piedi nelle campagne di Caronia (Messina), dove è stata poi rinvenuta cadavere. “Non privilegiamo nessuna pista – chiosano gli inquirenti – ma guardiamo in tutte le direzioni“.