Seguici sui Social
PUBBLICITA


Calcio

CALCIO Francesco Totti: “Io e la Roma torneremo insieme”

Avatar

Pubblicato

il

PUBBLICITA


CALCIO Francesco : “Io e la Roma destinati a ritrovarci. Friedkin non farà gli stessi errori di Pallotta”.

Totti a tutto calcio sul presente e possibile futuro giallorosso: “Io e la Roma torneremo insieme”. Quando rientra? “Non è la domanda giusta. Troppo diretta, questa è una storia di sfumature. Se lei mi chiede quando incontrerò la famiglia Friedkin le rispondo quando mi inviteranno a prendere un caffè. E sinceramente penso che succederà. Al momento non c’è stato alcun contatto. La mia nuova attività di talent scout procede bene. È molto divertente il momento in cui i nuovi assistiti entrano nella sala riunioni e trovano me. Voglio dire che firmando con la nostra agenzia, e sottolineo il nostra perché in Italia posso fare solo scouting, quindi i rapporti con i club li cura il mio socio, i ragazzi si aspettano di parlare con un procuratore. Invece ci sono io e restano a bocca aperta. Devo dire che il mio appeal è ancora discreto, sui giovani e sui genitori”.

La maggior parte dei ragazzi viene dal suo vecchio club. Strano considerato il modo polemico nel quale si è separato l’anno scorso: “È vero. Malgrado tutto, però, il rapporto con il ceo Guido Fienga è rimasto ottimo. E sul fatto che la Roma gradisca avermi come interlocutore quando si tratta di assistere un giovane, di fare il suo bene nel senso più ampio, beh? L’ho notato anche io. Con piacere, naturalmente”. Sulla nuova proprietà: “Dan Friedkin ha capito in fretta la cosa fondamentale. A Roma la proprietà deve essere fisicamente presente e l’annuncio che il figlio Ryan verrà a vivere qui va nella giusta direzione. Pallotta ha commesso degli errori perché decideva in base a notizie riportate. Il proprietario deve viverle in diretta”.

Il buon rapporto con Fienga lascia intendere che la ricomposizione sia possibile: “La situazione è in questi termini. Dopo lo strappo dell’anno scorso mi sono reinventato una vita professionale interessante e piacevole. Lavoro con vecchi amici: Candela segue la Francia, Aldair il Sudamerica. Assieme cerchiamo ragazzi con qualità di base notevoli, e spieghiamo loro la mentalità che porta al vertice. I contratti vengono dopo, sono una conseguenza. Io ti dico come devi vivere per meritarteli ed è abbastanza normale che se glielo assicura Totti un ragazzo ci crede. Questo vuol dire che non brucio dall’esigenza di cambiare, ho trovato un’altra cosa che mi appassiona. Messa in chiaro la premessa è naturale pensare che prima o poi io e la Roma ci ritroveremo. Ma i tempi non li detto io e soprattutto non aspetto che succeda seduto a far niente sul divano di casa. Tornerò a Trigoria a tempo debito”.

De Rossi pronto ad allenare come Pirlo: “Sento spesso Daniele, è carico come una sveglia per allenare. Per me sarebbe prontissimo e trovavo adeguata l’idea Fiorentina. La Roma per ora lasciamola stare, Fonseca ha fatto una buona prima stagione. Ha perso qualche punto dopo la ripresa ma Atalanta e Lazio erano comunque irraggiungibili”. Sostenere che Zaniolo sia il suo erede non significa fargli un piacere ma è ovvio che un talento del genere induca a certi pensieri: “Zaniolo può diventare un grandissimo. È il talento più cristallino della nuova generazione. Deve maturare come persona e in campo ma è inutile farla troppo lunga, succede a tutti i ventenni. Il consiglio migliore che gli posso dare è quello di legarsi a Lorenzo Pellegrini perché è la persona che è e perché da romano sa gestire bene privilegi e rischi del giovane campione in una città così differente dalle altre”.

ADRIANO PANATTA CONTRO CHI NEGA IL CORONAVIRUS: “SONO SCEMI”

Continua a leggere
Pubblicità

Calcio

Lazio-Udinese: orari, dove vederla e probabili formazioni

Avatar

Pubblicato

il

Di

Lazio-Udinese


Domenica la Lazio affronterà l’Udinese all’Olimpico. Tutte le informazioni sulla partita

Nella nona giornata di Serie a Tim la Lazio di Inzaghi affronterà a porte chiuse l’Udinese allo stadio Olimpico di Roma. Il match si svolgerà domenica 29 novembre 2020 alle ore 12:30.

Dove vedere Lazio-Udinese in tv e streaming

La partita Lazio-Udinese sarà trasmessa in diretta streaming in esclusiva su DAZN.

Probabili formazioni di Lazio-Udinese

Queste al momento le probabili formazioni che verranno schierate in campo.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Immobile, Correa.

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelaar; Pussetto, Okaka.

Lo schieramento dovrebbe prevedere Strakosha in porta, con Patric, Acerbi e Radu in difesa. A centrocampo schierati  Milinkovic-Savic, che torna a giocare dopo il tampone negativo, con Lucas Leiva e Luis Alberto. Lazzari e Fares esterni, Correa e Immobile coppia in attacco.

 

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA