Seguici sui Social
PUBBLICITA


Cronaca

ROMA Bimba di 10 anni muore dopo operazione all’orecchio: condannati 2 anestesisti

Avatar

Pubblicato

il

PUBBLICITA


La bambina era morta nel marzo del 2014 a seguito di un’operazione all’orecchio.

Si è concluso il processo legato alla morte della bimba di 10 anni che nel 2014 era stata sottoposta presso la clinica Villa Mafalda ad un’operazione all’orecchio considerata di routine. Sono stati condannati a 2 anni di reclusione i due anestesisti con l’accusa di omicidio colposo, poiché per l’accusa si sarebbero allontanati dalla sala operatoria dopo aver somministrato l’anestesia. La pena è sospesa in quanto subordinata al pagamento di una provvisionale di  550mila euro da destinare ai familiari che si sono costituiti parte civile. Assolti dal giudice il chirurgo, un suo collaboratore e la direttrice sanitaria della struttura perché “il fatto non sussiste”.

ROMA, SGARBI SI CANDIDA SINDACO

SEGUICI SU FACEBOOK

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Primavalle, dipendente spacciava nel ristorante durante il servizio

Avatar

Pubblicato

il

Di

ristorante


Primavalle, la donna è stata colta in flagrante mentre spacciava droga nel locale

Roma. Spacciava durante il suo turno lavorativo. E’ accaduto nel quartiere Primavalle. La colpevole è una donna, dipendente di un ristorante. La Polizia di Stato del XIV Distretto di zona è intervenuta dopo aver visto uno strano via vai all’interno del locale. Dopo un breve appostamento gli agenti hanno fermato e poi arrestato una dipendente del locale. La donna aveva appena venduto 2 dosi di cocaina a dei tossicodipendenti. In casa inoltre nascondeva altre quantità di stupefacenti. Al momento dell’arresto nel ristorante c’era anche il gestore dell’attività. Il Questore di Roma ha quindi emesso un provvedimento che dispone la sospensione per 30 giorni dell’attività del ristorante. Il provvedimento è stato poi eseguito dai poliziotti del Distretto Primavalle.

 

 

 

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA