COMUNALI ROMA Di Maio frena la Raggi: “Serve coalizione”

Vicepremier e Sindaca di Roma

COMUNALI ROMA Di Maio frena la Raggi e apre all’alleanza con il PD in vista della tornata della prossima primavera.

COMUNALI ROMA Di Maio frena la Raggi. Il Ministro degli Esteri, ex leader M5s, si mostra scettico sulla ricandidatura dell’attuale prima cittadina. “Anche se non voto a Roma, Virginia ha tutto il mio sostegno – le parole a ‘Il Foglio’ – Ma dobbiamo costruire una coalizione di governo, a Roma come negli altri capoluoghi più importanti. Prima vengono i temi, poi i candidati“.

Alleanza con il PD in vista dunque. Dem che, dal canto loro, hanno già posto le condizioni per l’unità nella corsa: un nome terzo. Impossibile sostenere la sindaca, cui per cinque anni si è fatta strenua opposizione. “Insieme riusciremo a governare le città, divisi è più difficile. – ribadisce però Di Maio – Altrimenti succede come alle regionali e non si va da nessuna parte“.

Trovato (almeno su questo punto) l’accordo con Zingaretti, resta ora da capire come si muoverà la Raggi: la sindaca per ora, sembra determinata a non fare passi indietro e a ripresentarsi agli elettori. Vedremo nei prossimi giorni se cambierà o meno idea, ma fatto sta che a oggi questa ipotetica alleanza è ancora in alto mare.