Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma
Immobile testa bassa
Immobile testa bassa

Coronavirus

Lazio, caso tamponi: le parole del procuratore smorzano gli entusiasmi

PUBBLICITA

In attesa degli esiti ufficiali l’intervento del Procuratore D’Onofrio che invita alla cautela

Sono ore di attesa quelle che si stanno vivendo  in casa Lazio. Non è ancora arrivata nessuna comunicazione ufficiale da parte dell’ospedale Moscati di Avellino, la struttura dove sono stati riprocessati i tamponi sospetti. In mancanza di dati certi la procura di Avellino quindi non si è ancora pronunciata sulla questione. Al riguardo si è invece espresso il procuratore Vincenzo D’Onofrio. “Per quanto riguarda la Procura di Avellino, la notizia di risultati certi circa l’esito dei tamponi non ha fondamento processuale. Non ci sono ancora i risultati del lavoro che sta svolgendo il consulente da noi nominato. I risultati si sapranno solo al deposito della relazione del consulente tecnico della Procura. Non ci sono ancora i nomi, ma solo dei codici a barre; bisognerà vedere nel prosieguo se il codice corrisponderà a un determinato giocatore. Attualmente, posso solo dire che i dati diffusi non corrispondono ai dati processuali, che sono ancora da acquisire”, ha concluso il Procuratore.



Ti potrebbe interessare

Coronavirus

Vaccino Johnson&Johnson nel Lazio il 19 aprile: “Andrà alle carceri”. Vaccino Johnson&Johnson nel Lazio il 19 aprile. Ad annunciarlo l’Assessore alla Sanità D’Amato, nel...

Coronavirus

Zingaretti, governatore del Lazio, rassicura sul proseguimento della campagna vaccinale anche durante le festività pasquali. Zingaretti, in visita all’hub alla Nuvola, all’Eur, ha annunciato...

Coronavirus

Buone notizie per chi è stato vaccinato. Sul sito si potranno scaricare i certificati vaccinali. Tutte le info La campagna di vaccinazione nel Lazio...

Cronaca

200 mila euro per la società, lunga squalifica per il presidente e duecentomila euro di multa alla Lazio, 13 mesi e 10 giorni di...