Seguici sui Social
PUBBLICITA


Roma Nord

Il commissariato di Fidene Serpentara arresta due romani vicino al Tufello

Avatar

Pubblicato

il

Fidene
PUBBLICITA


P.P. e I.S., entrambi romani e rispettivamente di 46 e 23 anni, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli stessi durante un controllo da parte degli agenti del III Distretto Serpentara,  nel transitare nei pressi del campo sportivo  denominato “”, hanno deciso di controllare due giovani a bordo di una macchina che sin da subito hanno assunto un atteggiamento insofferente e nervoso tanto da far insospettire i poliziotti. Sospetto fondato perché, all’interno del cruscotto lato passeggero, nascosti dentro una custodia per cellulari gli agenti hanno rinvenuto e successivamente sequestrato 23 involucri di cocaina. Su disposizione dell’ Autorità Giudiziaria sono stati associati presso le camere di sicurezza della Questura di Roma in attesa della direttissima.

Continua a leggere
Pubblicità

Roma Nord

VIALE LIBIA – ROMANO TRAVESTITO DA “MORTO” A SPASSO CON IN MANO UNA FALCE

Avatar

Pubblicato

il

viale libia vestito da morto


VIALE LIBIA/SALARIO – 67ENNE ROMANO TRAVESTITO DA “MORTO” A SPASSO PER ROMA, CON IN MANO UNA FALCE VERA DI 1 METRO E 35 CM. DENUNCIATO DAI CARABINIERI.

ALTRE DUE PERSONE DENUNCIATE PERCHE’ TROVATE IN POSSESSO DI ARNESI ATTO ALLO SCASSO NEI PRESSI DI UN CONDOMINIO.

 ROMA – I Carabinieri della Compagnia Roma Parioli, in due distinti interventi hanno denunciato in stato di libertà 3 persone. Nello specifico, i Carabinieri della Stazione Roma Viale Libia ha denunciato un 65enne romano, già con precedenti, per possesso ingiustificato di arma bianca. I militari, sono intervenuti in Piazza Crati, dove veniva segnalata la presenza di una persona travestita di nero con in spalla una falce. Giunti sul posto, i Carabinieri hanno intercettato il 65enne in una via limitrofa, camuffato con un vestito scenico da “morte” e con in mano una falce vera, dotata di lama ricurva, affilata ed appuntita lunga un metro e 35 cm. Nella notte, nel quartiere Salario, in Piazza Verdi, i Carabinieri della Stazione Roma Parioli, nel corso di un servizio finalizzato alla repressione dei reati predatori, hanno sottoposto ad controllo d’iniziativa due persone, un 48enne romano ed un 41enne cittadino albanese, poiché notati con fare sospetto, aggirarsi a bordo di un’auto, nei pressi di un condominio. I due, entrambi già noti alle forze dell’ordine, al termine della perquisizione veicolare, sono stati trovati in possesso di uno zainetto contenente, arnesi atti allo scasso di vario tipo e dimensione. Il 48enne alla guida è stato inoltre sanzionato ai sensi dell’art.180 c.1 e 7 del codice della strada, poiché in possesso di una patente di guida scaduta nel mese di luglio del 2019.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA