Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Coronavirus

Coronavirus, USA: infermiera finisce in terapia intensiva dopo somministrazione del vaccino Pfizer Biontech

PUBBLICITA

Nuovo caso di reazione avversa al farmaco negli Stati Uniti; la donna non aveva pregressi di allergie

Coronavirus, vaccino Pfizer Biontech. Nuovo episodio di allergia al farmaco negli USA. L’operatrice sanitaria, che lavora presso il Barlett Regional Hospital di Juneau, Alaska, appena dieci minuti dopo aver ricevuto la somministrazione del vaccino ha sviluppato sintomi tali da dover essere ricoverata in terapia intensiva. La notizia è stata diffusa dal New York; le condizioni della donna sono ora stabili, ma crescono i timori sui possibili effetti collaterali del vaccino. L’operatrice sanitaria ha infatti rischiato grosso: dopo la somministrazione ha avuto subito come reazione rush cutanei, tachicardia e crisi respiratoria. I medici le hanno quindi somministrato epinefrina per calmare i sintomi che non si sono però placati, ripresentandosi poco dopo costringendo così i dottori a portare la donna in terapia intensiva.


Ti potrebbe interessare

Coronavirus

Vaccino Johnson&Johnson nel Lazio il 19 aprile: “Andrà alle carceri”. Vaccino Johnson&Johnson nel Lazio il 19 aprile. Ad annunciarlo l’Assessore alla Sanità D’Amato, nel...

Ultime Notizie Roma

E da domani si aprono le prenotazioni per la fascia di età 62-63enni La campagna vaccinale prosegue, nonostante lo stop dovuto al caso AstraZeneca....

Cronaca

E’ accaduto a Colleferro; i due “clienti” sono stati arrestati Colleferro, provincia di Roma. I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato dopo un’indagine...

Coronavirus

Vaccino Johnson & Johnson in farmacia per i 40enni: le dichiarazioni di D’Amato Regione Lazio, campagna vaccinale anti-Covid. Dal prossimo mese partiranno le prenotazioni...