Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Cronaca

ROMA Chiuso noto locale della movida



PUBBLICITA

Notificato dai questo pomeriggio il decreto di chiusura ai gestori del locale.

Nel primo pomeriggio di oggi i Carabinieri della Compagnia Parioli hanno notificato un provvedimento di sospensione dell’attività per 5 giorni ai gestori di un bar di piazza Bologna, ai sensi dell’articolo 100 del Tulps. Il decreto di chiusura è scaturito a seguito delle diverse segnalazioni dei Carabinieri che hanno accertato, nei mesi scorsi, la presenza nel locale di numerosi soggetti con precedenti penali e di polizia, oltre al fatto che il bar è stato teatro di episodi di liti tra avventori e schiamazzi legati alla , con urla, musica ad alto volume e rumori molesti fino a tarda notte. Il locale, inoltre, per tali episodi era stato anche sanzionato dai Carabinieri della Compagnia Roma Parioli per aver violato le normative anti-Covid e l’ordinanza della Regione Lazio. Su proposta dei Carabinieri della Compagnia Roma Parioli, il decreto di chiusura è stato firmato dal Questore di Roma e notificato dai Carabinieri questo pomeriggio ai gestori del locale.

  ROMA Arsenale clandestino in casa: in manette straniero e la compagna

SEGUICI SU TWITTER

Annuncio. Scorrere per continuare la lettura.


PUBBLICITA
Pubblicità

Ultime Notizie

Cronaca

L’uomo ha minacciato la moglie e il figlio: “Vi Ammazzo A Tutti E Due, A ‘Nfami!” Lunghezza. Un ragazzo ha chiamato intorno alle 22...

Ti potrebbe interessare


Ultime Notizie

Il testo integrale della “lettera aperta” che l’Arcivescovo ha scritto a Trump contenente accuse e rivelazioni sconvolgenti Una lettera dal contenuto incredibile che sta...

Coronavirus

Francesco Vaia su Facebook si è espresso contro il nuovo lockdown. Con una riflessione sui giovani: “Alla mancanza di futuro che non siamo stati...

Politica

Il M5S all’assalto della sanità privata. Il capo pro tempore Vito Crimi ha lanciato l’idea di “requisire i posti letto nella sanità privata”. D’accordo...

Attualità

“Immaginate 150 campi da calcio. Metteteli in fila uno dietro l’altro. Bene, sono le Strade nuove che abbiamo rifatto a Roma negli ultimi due...

Aggiorna le preferenze del consenso