Seguici sui Social

Roma Sud

Tuscolana, Pizzeria Frontoni: “A Natale ti regalo un supplì”

Avatar

Pubblicato

il

Frontoni
PUBBLICITA


L’iniziativa del ristoratore per protestare contro la chiusura anti Covid dei locali

Domenica 20 dicembre 2020, dalle ore 12.00 alle ore 15.00, il pizzaiolo e creativo Daniele friggerà supplì senza sosta, per dar vita all’iniziativa solidale “A Natale ti Regalo un Supplì”, nuovo atto de La Protesta Silenziosa che il giovane ristoratore ha intrapreso dopo la chiusura dei locali, imposta dai DPCM a causa dell’emergenza di Covid-19. Sarà una domenica nel segno della condivisione, in un momento storico in cui anche ricevere in dono un semplice supplì, simbolo della cucina tradizionale romana, può avere il potere di scaldare il cuore. Un “caldo abbraccio”, panato e fritto al momento, sarà servito per strada – nel rispetto delle normative anti covid – dallo staff della Pizzeria Frontoni, a tutti coloro i quali si troveranno a passare per Via Assisi, proprio all’esterno della pizzeria che fino a ch’è stato possibile, ha effettuato regolarmente il suo servizio. Questo, fino a quando non sono giunti i DPCM, che hanno costretto i gestori di grandi spazi a chiudere, poiché impossibilitati a vivere di solo asporto, oppure ad essere aperti a pranzo con i lavoratori di zona in smart working. L’iniziativa solidale è un altro capitolo che si aggiunge ai primi scritti dal creativo Frontoni che, tra fotografie e video riflessivi, ha dato il via alla sua personale Protesta Silenziosa sulla rete, mirata a sostenere il mondo della ristorazione, come quello della cultura – per lui inevitabilmente connessi uno all’altro. L’evento si svolgerà presso la Pizzeria Frontoni, sita in Via Assisi 117, .


Roma Sud

Piazza Ragusa, raccolta fondi per l’ultimo saluto ad Angelo (Saverio)

Avatar

Pubblicato

il

Di

Parrocchia Sant'Antonio e Annibale Maria

Una raccolta fondi ideata dai volontari della Parrocchia dei Santi Antonio e Annibale Maria per coprire i costi del funerale

, Piazza Ragusa. Nei giorni scorsi è venuto a mancare Angelo (meglio conosciuto come Saverio), una persona senza fissa dimora che da oltre 15 anni stava ogni giorno nei pressi della Conad di Via Taranto 210. In quello stesso punto lo scorso martedì è stato trovato morto; durante la notte a causa del coprifuoco nessuno lo ha visto e soccorso. Un gruppo di volontari della Parrocchia dei Santi Antonio e Annibale Maria di Roma si sta occupando di organizzare il suo funerale e di riportare la salma in Calabria, da dove Angelo proveniva. Il funerale sarà a spese del Comune ma non sono supportate tutti i costi, come i fiori, i manifesti e la vestizione, inoltre il costo del trasporto della salma in Calabria sarà interamente a carico dei benefattori. Per questo motivo è stata organizzata una raccolta fondi per supportare i costi non coperti, potete fare la vostra donazione attraverso questo link  oppure contattando uno dei volontari direttamente in parrocchia. Per verificare i dettagli dell’iniziativa è possibile visitare direttamente la Pagina Facebook della Parrocchia.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA