Fratellì
Fratellì

Roma, arrestato “Fratellì”, il rapper 1727Wrldstar

Il rapper Algero Corretini, meglio noto col nome d’arte 1727Wrldstar, è stato arrestato per maltrattamenti e droga

Roma. Guai giudiziari per 1727Wrldstar, il noto rapper e influencer romano, all’anagrafe Algero Corretini. Il 25enne è stato arrestato sabato scorso dai carabinieri di Ponte Galeria con l’accusa di maltrattamenti, lesioni, ricettazione di un timbro medico, possesso di droga e anabolizzanti.

Le ragioni dell’arresto

Tutto è cominciato venerdì sera, dopo una lite tra il rapper e la fidanzata, l’attrice Simona Vergaro. Dopo la discussione il cantante si sarebbe accanito su di lei, fino a costringerla alla fuga, completamente nuda. Il rapper, a sua volta senza vestiti, si sarebbe quindi lanciato al suo inseguimento, per poi riportarla di forza a casa dove ha continuato a picchiarla fino a quando la Vergaro non è riuscita a inviare un messaggio di soccorso alla madre. Immediato l’intervento dei Carabinieri, che arrivati nell’abitazione hanno trovato sostanze stupefacenti, anabolizzanti e il timbro di un medico per falsificare le ricette. Il rapper, noto sul web col soprannome di “Fratellì”, è stato quindi arrestato; il pubblico ministero Stefano Pizza ha chiesto per lui il carcere.