Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Coronavirus


PUBBLICITA

SCUOLA D’Amato contro la riapertura: “In questo momento non ha senso”

vaccino-lazio

SCUOLA D’Amato contro la riapertura prevista per il 7 gennaio: le parole dell’Assessore alla Sanità della Regione Lazio.

SCUOLA D’Amato contro la riapertura. Un tema su cui, a meno di una settimana dal nuovo avvio, aleggiano ancora dubbi e polemiche. “Con questi dati in crescita – le parole dell’assessore a ‘Il Messaggero’ – faccio appello al governo affinché rifletta bene sulla riapertura delle superiori il 7 gennaio. Devono restare chiuse. Un monito che, precisa d’Amato, non si limita al Lazio, regione rimasta sempre in zona gialla, ma riguarda l’intero territorio nazionale. Il movimento di milioni di studenti, in un momento in cui il Covid non cessa, anzi aumenta il proprio imperversare, potrebbe infatti costituire un’imprudenza fatale. Tutto il paese, sottolinea d’Amato, sta attraversando quella che è la fase più delicata dell’epidemia. Dove i problemi non mancano, dalle dosi di vaccino che non bastano per tutti alla campagna di vaccinazione alquanto vasta e complessa. Problemi che dovranno essere affrontati durante gli ancora lunghi mesi invernali che ci attendono. Ad essi devono essere poi aggiunti quanto ruota intorno alla scuola, i trasporti e i contatti. “Pensare di ripartire alle superiori, quando in Italia registriamo più di 20mila casi al giorno, non ha senso“, chiosa dunque D’Amato.

Ti potrebbe interessare

Italia

Il Green Pass continua a suscitare polemiche e dubbi e per questo motivo il Governo ha risposto ad alcune delle domande più frequenti ,...

Primo Piano

Il Green Pass obbligatorio sul luogo del lavoro è partito ufficialmente ieri 15 ottobre. Nel giorno dell’entrata in vigore dell’obbligo del pass è picco...

Coronavirus

Terza dose con antinfluenzale in arrivo nel Lazio: l'annuncio dell'Assessore D'Amato

X Municipio

Ostia Gestore di lido arrestato durante controllo anti Covid