Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Roma Sud

Riaprono i Giardini di via Sannio, la soddisfazione della Raggi

Giardini Via Sannio

PUBBLICITA

Dopo un’attesa di 8 anni riapre lo spazio verde a due passi dalla Basilica di San Giovanni

Roma. Ha riaperto oggi al pubblico il nuovo giardino di via Sannio, uno spazio completamente rinnovato e riqualificato a due passi dalla Basilica e di San Giovanni, nei pressi dell’omonima stazione della metro C. Presenti all’apertura la Sindaca Virginia Raggi, il vicesindaco con delega alla Città in Movimento Pietro Calabrese, l’assessora al Verde, Laura Fiorini, e i vertici di Roma Metropolitane e Metro C. Il progetto di riqualificazione del giardino nasce dalla sinergia tra Roma Capitale, Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma, Metro C e Roma Metropolitane. Soddisfatta la Sindaca Raggi: “Oggi restituiamo alla città e al quartiere uno spazio storico valorizzato grazie a un bel progetto realizzato in stretta collaborazione con la Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma e con il contributo della Sovrintendenza Capitolina ai Beni culturali. Uno spazio di 9.500 metri quadrati che offre a cittadini e residenti un luogo di ritrovo ricco di verde e un’area giochi per i più piccoli, dando un nuovo volto a tutta la zona a ridosso delle Mura Aureliane e di Porta Asinaria”, ha dichiarato.

Il ripristino della parte archeologica

Durante i lavori sono emersi anche dei resti archeologici. Cosa non strana, vista la zona di pertinenza del parco. E’ stato inoltre riproposta la traccia dell’antico portico di epoca Claudia. “La Soprintendenza ha voluto che fosse riproposta in superficie nel nuovo giardino di via Sannio, la traccia dell’imponente portico, costruito sotto l’imperatore Claudio, rinvenuto nello scavo della Metro C. Un lavoro prezioso, frutto della collaborazione virtuosa con il Comune di Roma, che ha visto non solo la ricollocazione dei blocchi di travertino originali nella stessa posizione dove erano stati trovati, ma anche la piantumazione di sottili cipressi in corrispondenza dei blocchi del portico, a suggerire il colonnato un tempo esistente, è stato il commento del Soprintendente Speciale di Roma, Daniela Porro.

Annuncio. Scorrere per continuare la lettura.

Il progetto verde e la nuova mobilità della metro C

La sistemazione di quest’area ha previsto anche la piantumazione di arbusti e cipressi lungo il viale centrale, azione che valorizzerà ancora di più il giardino. Ricordo inoltre che nell’ambito dei lavori della metro C, nel pozzo di via Sannio, situato tra la futura fermata di Amba Aradam/Ipponio e San Giovanni, è stato predisposto uno scambio ferroviario a croce grazie al quale sarà possibile gestire meglio i flussi nel terminale provvisorio di San Giovanni”, ha aggiunto il vicesindaco con delega alla Città in Movimento, Pietro Calabrese.

Annuncio. Scorrere per continuare la lettura.

Ti potrebbe interessare

Primo Piano

ROMA SCUOLA Nidi, al via dalla prossima settimana le riconferme delle iscrizioni (LINK). ROMA SCUOLA NIDI – Le procedure, relative all’anno educativo 2021-2022, saranno...

Politica

La sindaca di Roma Virginia Raggi ribadisce ancora una volta il ruolo della Capitale come città antifascista. La Raggi è intervenuta sul suo profilo...

Primo Piano

ROMA Standard & Poor’s innalza l’outlook della città, la soddisfazione della sindaca Raggi. ROMA Standard & Poor’s innalza l’outlook della città. Per la nota...

Coronavirus

Spostamento coprifuoco, la Raggi: “Puó aiutare gradualmente la ripartenza” Roma. Virginia Raggi è d’accordo con l’ipotesi, portata avanti dal Governo in questi giorni, di...

Pubblicità