ROMA Centinaia di foto e video di minori sul pc: 25enne in manette

ROMA Centinaia di foto e video di minori sul pc: 25enne in manette.

ROMA Centinaia di foto e video di minori sul pc. A scoprirle la Polizia di Stato, al termine di un’approfondita indagine sullo sfruttamento sessuale online dei più piccoli. In manette è così finito un 25enne italiano: è accusato di detenzione di ingente quantitativo di materiale pedopornografico. Gli inquirenti si sono messi al lavoro dopo aver individuato due account social, in cui sospettavano avvenisse scambio di materiale puramente sessuale ritraente minori. Attraverso accertamenti informatici, hanno individuato una mail fittizia, creata dai due account per eludere eventuali controlli. Successivamente, hanno scovato l’utilizzatore, che per non farsi beccare vi si connetteva tramite una rete wi-fi aperta. Acquisite le prove, l’Autorità Giudiziaria ha emesso un decreto di perquisizione personale, locale e informatica. Si è così scoperto che il giovane possedeva un centinaio di video e numerosissime immagini illecite riguardanti minori di 18 anni. Gli inquirenti lo hanno dunque arrestato in flagranza, provvedimento poi convalidato dal GIP. Vista la giovane età e l’assenza di precedenti, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.