Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Coronavirus


PUBBLICITA

Coronavirus Lazio, in arrivo il certificato vaccinale: “L’utilizzo lo deciderà il governo”

Da metà marzo si potrà scaricare on line

Regione Lazio, campagna vaccini. L’assessore alla Sanità Alessio D’Amato ha oggi rilasciato una dichiarazione riguardante il cosiddetto “certificato vaccinale”, un documento che da metà Marzo tutti i vaccinati potranno scaricare online. “A metà del mese tutti i cittadini vaccinati, circa mezzo milione ad oggi nel Lazio, potranno scaricare online il certificato vaccinale. Siamo pronti si potrà scaricare online dal fascicolo sanitario elettronico di ognuno. Sarà un certificato in doppia lingua dove verrà segnalata la doppia somministrazione e l’attestazione a firma autenticata attraverso un qr code. Dell’uso che se ne potrà fare lo deciderà il governo“, specifica D’Amato.

Il nuovo hub di Stazione Termini

Inaugurato oggi il nuovo hub della stazione Termini, una struttura dotata di 17 postazioni di anamnesi e 24 dedicate alla vaccinazione. Qui saranno effettuati inizialmente 600 vaccini al giorno a partire dal personale scolastico, per poi aumentare progressivamente fino a 2mila vaccinazioni al giorno. Presente anche il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti: “Questo è l’ultimo miglio, il più bello. Perché vediamo la luce in fondo al tunnel, ma anche il più pericoloso se si abbassa la guardia. Non è un caso che stiamo alla stazione Termini: vogliamo mettere i centri vaccinali nei luoghi delle persone“.

Ti potrebbe interessare

Primo Piano

Il Codacons sta preparando un esposto all'Ordine dei Medici per chiedere la radiazione di Burioni

Attualità

L'anticorpo Monoclonale potrebbe rappresentare la soluzione migliore per accelerare il processo di abbattimento delle varianti Covid-19

Politica

La Raggi non si è ancora vaccinata e sul web spuntano i post no vax del marito. Piovono critiche dagli altri candidati

Attualità

Tra le conseguenze del diffondersi del Covid coprifuoco e restrizioni varie la fanno da padrone in quella che sembrava destinata a essere l'estate della...

Pubblicità