Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Coronavirus


PUBBLICITA

Variante inglese in un gatto, il primo caso è italiano

covid gatto

Scoperta per la prima volta variante inglese in un gatto; è stato contagiato dai padroni

Covid e varianti. E’ stato scoperto in Italia un caso di variante inglese in un felino domestico. A comunicarlo l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Piemonte Liguria e Valle d’Aosta. Lo riposta Ansa Salute. Il micio è un esemplare maschio domestico di 8 anni che vive in Piemonte, nel novarese. Il gatto ha cominciato a presentare sintomi respiratori circa 10 giorni dopo che i suoi padroni si sono ammalati e isolati in casa. “La positività del gatto non deve generare allarmi – sottolinea Bartolomeo Griglio, responsabile della Prevenzione della Regione Piemonte -. A causa della malattia dei loro proprietari, gli animali d’affezione si ritrovano a vivere in ambienti a forte circolazione virale. Non è dunque inatteso che anch’essi possano contrarre l’infezione, ma non esiste evidenza scientifica sul fatto che giochino un ruolo nella diffusione del Covid-19. Il contagio interumano rimane la principale via di diffusione della malattia“. Per fortuna sia i padroni che il gatto ora sono in via di guarigione.

Gli animali non trasmettono il virus

I fatti confermano che gli animali non trasmettono il virus. L’Oipa e anche l’Iss l’anno scorso hanno dichiarato infatti che quanto accaduto “dimostra una volta di più che non sono gli animali a trasmettere il coronavirus, ma il contrario“. L’Oipa in una nota specifica poi quanto segue: “I nostri animali possono contrarre l’infezione attraverso il contatto con persone infette e sviluppare occasionalmente la malattia. Pertanto, occorre adottare misure precauzionali in casa anche per gli animali, attraverso regole generali di igiene personale, degli animali, degli ambienti e soprattutto adottando comportamenti idonei da parte di chi li accudisce“. Il Covid può colpire occasionalmente gli animali, ma solo in quanto contagiati dall’uomo”, conclude la nota.

Ti potrebbe interessare

Primo Piano

Il Codacons sta preparando un esposto all'Ordine dei Medici per chiedere la radiazione di Burioni

Attualità

L'anticorpo Monoclonale potrebbe rappresentare la soluzione migliore per accelerare il processo di abbattimento delle varianti Covid-19

Attualità

Tra le conseguenze del diffondersi del Covid coprifuoco e restrizioni varie la fanno da padrone in quella che sembrava destinata a essere l'estate della...

Mondo

Oms Covid - L'organizzazione Mondiale della Sanità, nel corso del briefing di Ginevra, ha fatto presente la possibilità dell'arrivo di nuove varianti

Pubblicità