Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Coronavirus


PUBBLICITA

D’Amato: “Raggi sposta nomadi in struttura per quarantene Covid, una follia”

Raggi-damato

L’aspra critica di D’Amato contro la decisione di spostare i nomadi in un centro quarantena Covid

Regione Lazio. L’Assessore Alessio D’Amato replica con toni duri alla decisione presa dalla Sindaca di spostare i nomadi sgomberati dal campo di Castelromano a un centro Covid. “E’ assurdo che siano portate le persone sgomberate da Castel Romano presso una struttura che viene utilizzata per l’emergenza Covid a totale carico del Servizio sanitario regionale e senza che la Regione e la Asl competente sappiano alcunché. A questo va posto immediato rimedio poiché la struttura è destinata per isolamenti e quarantene Covid e non può essere utilizzata per altre finalità. All’interno ci sono anche persone positive in isolamento. Le modalità di invio alla struttura devono esser fatte dal Servizio sanitario regionale attraverso la centrale operativa COA che non ha autorizzato. Vi è stato un totale abuso da parte del Comune di Roma nell’inviare queste persone presso questa struttura senza il parere della Asl competente. Ora deve essere immediatamente liberata e destinata alla sua funzione. Chiedo al Sindaco di rimediare immediatamente a questa grave e incresciosa situazione che si è venuta a creare e che mette a repentaglio la salute delle persone e priva di fatto la città di una struttura per l’emergenza Covid”, ha dichiarato D’Amato.

Ti potrebbe interessare

Calcio

Stadio della Roma Raggi rassicura i tifosi circa la realizzazione del progetto

Politica

La Raggi non si è ancora vaccinata e sul web spuntano i post no vax del marito. Piovono critiche dagli altri candidati

Coronavirus

Festeggiamenti Italia, sono migliaia le persone scese in piazza a festeggiare senza distanziamento e mascherine e D'amato è stato molto critico a riguardo

Primo Piano

Sempre più grave l'emergenza rifiuti a Roma. Si chiede aiuto al Comune di Albano

Pubblicità