Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Ultime Notizie Roma


PUBBLICITA

TUSCOLANO – Blitz della Polizia: smantellata base di spaccio, sequestrati 6 kg di stupefacenti

TUSCOLANO Blitz Della Polizia

TUSCOLANO – Blitz Della Polizia di Stato che ha sequestrato ben 6 kg di stupefacente

TUSCOLANO. Blitz Della Polizia del VII Distretto San Giovanni, diretto da Antonio Soluri, insieme ai colleghi del commissariato Tuscolano, diretto da Fiorella Bosco che sono riusciti a scovare l’attività di spaccio. Lo spacciatore usava come modus operandi un messaggio, che riceveva dal cliente dove veniva indicato del cibo e delle bevande da ordinare capendo così cosa chiedesse e volesse il cliente. Questo era solo uno dei modi che usavano i due spacciatori che erano soliti spacciare nel quartiere vicino al parco degli Acquedotti. Così la Polizia ha iniziato a tenere sott’occhio l’attività dopo averne intercettato i messaggi sorvegliando l’appartamento di uno dei due pusher.

ARRESTO

Gli agenti hanno capito di aver trovato la giusta pista quando hanno fermato un cliente che dopo aver ordinato ed acquistato la droga con il sistema dei messaggi stava rientrando a casa. Durante gli appostamenti i poliziotti hanno notato un ragazzo che è entrato ed uscito dall’appartamento svariate volte portando con se una busta nera ed ogni volta si allontanava con uno scooter solo per pochi minuti. Così hanno iniziato a sospettare che il ragazzo venisse utilizzato da rider e qui è iniziata subito la perquisizione a seguito di un via via cospicuo. Ancora un volta l’intuizione si è rivelata esatta: nell’abitazione il rider, identificato per M.F. , romano di 28 anni, aveva ancora in mano la borsa nera che conteneva 20 panetti di hashish e negli slip aveva  tentato di nascondere altri 2 panetti di “fumo”; in casa c’era anche il titolare, B.P. , 37enne romano,  che deteneva 32 panetti di hashish, tutti da circa 100 grammi l’uno, altri frammenti della stessa sostanza, alcuni grammi di cocaina nonché il necessario per la pesatura ed il frazionamento in dosi dello stupefacente. Sequestrati anche più di 2 mila euro in contanti. L’analisi di laboratorio ha stabilito che, con la droga sequestrata, erano ricavabili circa 75 mila dosi. B.P. e M.F. sono stati entrambi arrestati e posti a disposizione della Magistratura.

Ti potrebbe interessare

Cronaca

Brutta disavventura finita per il meglio per 4 ragazzi che volevano divertirsi al lago a Castel Gandolfo

Cronaca

Arrestato dalla Polizia uno dei responsabili dei festeggiamenti vandalici per la Nazionale

Cronaca

Aggredisce un agente di polizia tentando di strangolarlo. I fatti si sono consumati nei pressi della Mura Aureliane

Cronaca

TORREVECCHIA Gravi conseguenze per il conducente di un’autovettura. Torrevecchia. Il tutto è cominciato nel pomeriggio di ieri, quando mancavano circa 10 minuti alle 16....

Pubblicità