Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Coronavirus


PUBBLICITA

Vaccini, AstraZeneca: “Recuperi o niente export, i cittadini si sentono ingannati”

Nuova Clinica Annunziatella

L’Unione Europea mette sotto pressione AstraZeneca: “Deve onorare contratto con Stati membri”

Vaccini AstraZeneca. L’Unione Europea ha rivolto parole severe verso l’azienda produttrice dei vaccini, soprattutto in seguito ai ritardi riscontrati nelle consegne delle dosi: “AstraZeneca deve prima di tutto recuperare” ha affermato la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen, al termine della videoconferenza dei 27 marzo, “e onorare il contratto con gli Stati membri prima di poter impegnarsi di nuovo nell’esportazione di vaccini“. Questa politica di “pressing” imposta su AstraZeneca è fortemente appoggiata anche dal premier italiano Mario Draghi. Che ha infatti comunicato ai colleghi europei come i cittadini si sentano “ingannati” da alcune case farmaceutiche.

Ti potrebbe interessare

Coronavirus

Andrea Crisanti chiede lo stop della copertura sanitaria per i No Vax

Politica

Mario Draghi dice basta al Cashback di Stato

Coronavirus

Richiamo con Astrazeneca se no al mix: arrivato l'ok del Ministero della Salute

Attualità

Caso Astrazeneca, il vaccino non convince, ma l'Ema ribadisce che è valido per tutti

Pubblicità