Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Cronaca


PUBBLICITA

“Mio figlio non seppellito da due mesi”: botta e risposta Andrea Romano, Raggi e Ama

“Mio figlio non seppellito da due mesi”: botta e risposta Andrea Romano, Raggi e Ama.

“Mio figlio non seppellito da due mesi”. A lanciare questo grido di dolore Andrea Romano, deputato del Pd, a proposito del figlio Dario. Il ragazzo, morto il 22 febbraio a soli 24 anni, non è ancora riuscito a trovare una degna sepoltura. Il motivo, il sovraffollamento che sta attanagliando i cimiteri romani e che ha finora impedito ad Ama di comunicare a Romano (e non solo a lui) una data per il triste servizio. E’ lo stesso deputato, su Twitter, a raccontare questa situazione, “non degna di una città civile“. Per di più, importante capitale mondiale. “La tua vergogna non sarà mai abbastanza grande”, scrive Romano, rivolto alla sindaca Raggi. La quale ha replicato ammettendo quanto l’accaduto sia “ingiustificabile” e spiegando come Ama stia lavorando per trovare una soluzione.

LA MUNICIPALIZZATA SI DIFENDE

Il giovane figlio di Romano – racconta – è stato cremato il 15 marzo con autorizzazione pervenuta il 9. La salma era giunta al cimitero di Prima Porta il 23 febbraio e la domanda era stata inoltrata dall’agenzia funebre incaricata dalla famiglia entro 5 giorni dal decesso”.Secondo la circolare 818 dell’11 gennaio 2021 del Ministero della Salute, in questa fase emergenziale la priorità va alle prime sepolture. Le operazioni cimiteriali non urgenti devono essere quindi rinviate“, aggiunge poi. Sottolineando come “la cremazione è stata effettuata nei tempi previsti dal contratto di servizio“. Quanto alle ‘seconde sepolture’ (quale appunto il caso specifico), assicura che “è ferma volontà di Ama, d’intesa con Roma Capitale, di riprenderle a partire da maggio“.

Ti potrebbe interessare

Calcio

Stadio della Roma Raggi rassicura i tifosi circa la realizzazione del progetto

Politica

La Raggi non si è ancora vaccinata e sul web spuntano i post no vax del marito. Piovono critiche dagli altri candidati

Primo Piano

Sempre più grave l'emergenza rifiuti a Roma. Si chiede aiuto al Comune di Albano

Elezioni Roma 2021

La Sindaca Raggi diventa WonderWoman. Impegnata nella campagna elettorale per le elezioni del nuovo sindaco, ieri si è lasciata andare ad un siparietto divertente

Pubblicità