Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Coronavirus


PUBBLICITA

Spallanzani, al via i test con vaccini diversi dopo Astrazeneca

Spallanzani, al via i test con vaccini diversi dopo Astrazeneca.

Seconda dose con vaccini diversi dopo Astrazeneca? Allo Spallanzani si può. La sperimentazione avviata dal nosocomio romano coinvolgerà anche il siero russo Sputnik. L’annuncio è arrivato dal direttore sanitario Francesco Vaia e dall’Assessore regionale alla Sanità Alessio d’Amato. I test saranno effettuati su 600 volontari, che, dopo la prima dose con Astrazeneca, riceveranno la seconda da Pfizer, Moderna e Sputnik. Ora l’ultima parola spetta all’Aifa, che dovrà dare il via libera al progetto. Sancito da un memorandum di collaborazione scientifica firmato allo Spallanzani con il centro russo Gamaleya e il fondo russo di investimenti diretti. “Ci saranno due direttrici. – ha spiegato Vaia – Una verificare se Sputnik sia in grado di produrre anticorpi neutralizzanti contro le varianti. Quindi ci sarà uno scambio di materiale biologico con i colleghi russi. Questi ultimi in settimana verranno qui a lavorare con i nostri in laboratorio“.

Ti potrebbe interessare

Coronavirus

Andrea Crisanti chiede lo stop della copertura sanitaria per i No Vax

Coronavirus

Richiamo con Astrazeneca se no al mix: arrivato l'ok del Ministero della Salute

Attualità

Caso Astrazeneca, il vaccino non convince, ma l'Ema ribadisce che è valido per tutti

Italia

Sarebbero ad una svolta le indagini sulla morte della 18enne Camilla Canepa

Pubblicità