Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Attualità

Gigi Proietti non ancora seppellito. L’attore è mancato lo scorso 2 novembre


PUBBLICITA

Gigi Proietti non è ancora stato sepolto a oltre sei mesi dalla sua scomparsa. I problemi sono nati dopo il funerale

Gigi Proietti, in qualità di artista romano, dovrebbe essere sepolto presso il cimitero del Verano. Le cose, però, non sono andate così. In seguito alle esequie non è stato possibile procedere con la cremazione a Roma. La famiglia decise pertanto di trasferire la salma in Umbria, di cui il padre dell’attore era originario. Di norma l’urna sarebbe dovuta essere trasferita al Verano, dove Proietti merita di riposare insieme agli artisti che sulla romanità hanno costruito la loro carriera. L’urna si trova invece da 6 mesi nel cimitero di Porchiano del Monte, accanto alla tomba dei genitori. La gestione del cimitero capitolino, finora, ha reso impossibile la sepoltura. Poco spazio, tombe ridotte in condizioni di degrado e manutenzione pressoché inesistente sono infatti tra le cause di questo inconcepibile ritardo. Ora però la situazione potrebbe finalmente sbloccarsi. Pare infatti che, a seguito di una serie di sopralluoghi di tecnici specializzati, i familiari abbiano individuato, all’interno del Verano, un’area ritenuta idonea e collocata nella parte nuova del cimitero. Abbiamo riso con lui, abbiamo pianto per lui: il minimo che si possa fare è concedergli un degno e sereno riposo. 

 

   Gigi Proietti

Gigi Proietti

MANIFESTAZIONE CASAPOUND, ARRIVA L’OK 

SEGUICI SU FACEBOOK 

Ti potrebbe interessare

Primo Piano

Ghanese con coltello aggredisce gli agenti della Polizia e impaurisce i passeggeri della Stazione Termini

VII Municipio

Gli agenti della Polizia di Roma Capitale hanno rimosso un enorme alveare in zona Tuscolana

Attualità

Fedez ancora nel mirino del Codacons: c'è pubblicità occulta nel suo videoclip Mille

Calcio

Roma Mourinho si racconta in attesa delle prime parole ufficiali come tecnico giallorosso.

Pubblicità