Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Calcio


PUBBLICITA

Ave Mourinho, un nuovo imperatore a Roma

La Roma è pronta a ripartire, i Friekdin fanno sul serio ed investono su Mourinho. Tifosi e borsa in enfasi

Alla vigilia della semifinale di ritorno contro il Manchester United, la piazza romanista ha occhi non sul possibile accesso alla finale (anche se la qualificazione è utopia), ma bensì sulla prossima stagione. La squadra dal prossimo anno sarà infatti guidata da Josè Mourinho. La notizia comunicata nel primo pomeriggio attraverso i profili social del club ha scosso e sorpreso un pò tutti. La famiglia Friekdin ha agito nell’ombra e con un contratto di 3 anni a 7 milioni più eventuali bonus relativi alle prestazioni si è aggiudicata un profilo vincente che conosce già il campionato italiano. L’eroe del triplete nerazzurro negli scorsi giorni alla BBC aveva rilasciato delle interviste congratulandosi con L’Inter per la vittoria dello scudetto, ma aveva avvertito che sarebbe potuto tornare in Italia con una sua rivale storica. Come un fulmine a ciel sereno è difatti arrivata la notizia che ha lasciato senza fiato i tifosi della Roma e la borsa. Il titolo nella giornata di ieri è salito di ben 26 punti percentuali. Borsa e tifosi che visto il palmarès del portoghese ora possono sognare. A proposito di palmarès, il nuovo allenatore della Roma fa parte della stirpe dei più titolati. Nella sua bacheca troviamo : 4 volte allenatore dell’anno, 3 Premier League, 2 Champions League, 2 Coppe Uefa, 1 Supercoppa Europea, 1 Coppa D’Inghilterra, 4 Coppe Di Lega Inglese, 2 Supercoppe D’Inghilterra, 3 Liga, 3 Coppe Di Spagna, 2 Supercoppe Spagnole, 2 Serie A, 1 Coppa Italia, 1 Supercoppa Italiana e per finire 2 Leghe Di Portogallo con annesse coppe nazionali e supercoppe. Allenatore e personalità vincente quindi, ma basterà alla Roma per portare a casa dopo 12 anni un trofeo? Non è cosi d’accordo Fabio Capello, con lui la Roma nel 2001 ha portato a casa il suo ultimo scudetto. Ha difatti riferito che non basta il nome giusto, ma anche la rosa attorno. Gli infortuni e giocatori di non alto livello hanno influito sulla stagione negativa dei giallorossi costringendo Fonseca all’esonero. Mourinho è sinonimo di acquisti quindi i Friekdin dovranno investire molto sul mercato, occhi puntati sui suoi ex giocatori, nelle ultime ore si parla di Mata, Dier e Lingard, ma per ora sono solo voci. Non è una voce quella di De Rossi che dovrebbe affiancare nel ruolo di vice, Mourinho. La piazza è già calda, Roma ha trovato il suo nuovo Imperatore. Costruirà un nuovo Impero o finirà come le Idi di Marzo ?

Articolo di Emanuel Susanna

LA RAGGI ACCOGLIE MOURINHO

Ti potrebbe interessare

Calcio

Sandro Sabatini su Mourinho la spara grossa : "Diventerebbe Sindaco"

Calcio

Stadio della Roma, a distanza di tempo torna a parlare la Raggi che svela importanti novità

Calcio

Dopo 3 giornate, Roma capolista con Napoli e Milan. Tracollo Lazio a San Siro

Politica

Rifiuti Zingaretti commissaria Roma. Ma è scontro con la sindaca Virginia Raggi