Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

V Municipio

Pigneto, Ladro rapina una donna e poi anche un cliente di un ristorante

Pigneto

PUBBLICITA

Pigneto, non bastano i presidi fissi dell’Esercito Italiano. Una donna è stata rapinata mentre passeggiava, e un uomo derubato del suo telefono mentre era al ristorante.

Pigneto – Non si placano i reati nella zona del Pigneto. Anche ieri i carabinieri di Piazza Dante sono dovuti intervenire per cercare, e poi arrestare, un cittadino del Gambia di 27 anni che ha fatto quello che un uomo non dovrebbe mai fare: prima ha scippato una donna mentre era tranquillamente a passeggio lungo la zona pedonale, poi un cliente di un ristorante mentre stava mangiando un piatto di pasta insieme alla sua compagna.

Il ladro, dai controlli effettuati, è risultato senza fissa dimora e con svariati precedenti contro il patrimonio e per droga. Ora dovrà rispondere di rapina e furto con destrezza.

La dinamica dei fatti accaduti al Pigneto

Pigneto

La povera donna, 32 anni, originaria di Potenza, ha riferito alle forze dell’ordine che mentre stava passeggiando è stata colpita da dietro alla testa e, dopo essere caduta, è stata rapinata dal malvivente. La giovane signora è stata trasportata all’Ospedale San Giovanni, dove le hanno riscontrato un trauma cranico guaribile in 7 giorni. Non contento, il ladro ha fatto il bis: mentre i Carabinieri cercavano il giovane malvivente, sono stati fermati su via Macerata da un uomo di 39 anni che dichiarava che pochi minuti prima era stato derubato del suo smartphone mentre era a cena con la sua ragazza.

A quel punto per i Carabinieri è stato più facile rintracciare il balordo, e così, dopo pochi minuti, il malvivente è stato agguantato all’incrocio tra via del Pigneto e Circonvallazione Casilina. Il 27enne aveva con se ben 3 telefoni cellulari, di cui uno era dell’uomo derubato. Non si è riuscito invece a ritrovare il telefono della giovane signora. Il Pigneto negli ultimi tempi è diventata una zona pericolosa, dove non si riesce a placare la criminalità. A Roma non fa certo piacere vedere presidi fissi dell’esercito con i fucili in mano mentre si passeggia lungo una via. Nemmeno a Tor Bella Monaca accadono cose di questo genere. Una cosa vergognosa per una capitale Europea.

Il padre del giocatore spacca Trigoria

Ti potrebbe interessare

Cronaca

PIGNETO Party ‘stupefacente’ in casa: 17 multati. PIGNETO Party ‘stupefacente’ in casa. A Prati invece un bar continuava il servizio anche dopo il coprifuoco...

Cronaca

ROMA Minimarket E Frutterie Abusivi: Chiuso Un Esercizio E 700 Kg Di Prodotti Sequestrati. ROMA Minimarket E Frutterie Abusivi nel mirino della Polizia Locale...

Eventi

Sabato 12 e domenica 13 dicembre 2020 arriva al Pigneto “Il Mercatino degli Artisti”: in esposizione costumi di scena, idee regalo, vinili introvabili e...

Cronaca

ROMA Noto rapper arrestato per spaccio: l’incredibile giustificazione resa ai Carabinieri. ROMA Noto rapper arrestato per spaccio. 55 anni, romano, si tratta del cantante...

Pubblicità