Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Cronaca


PUBBLICITA

Ponte Garibaldi, selfie finisce in tragedia: precipita 31enne

tevere patrimonio umanità

Ponte Garibaldi doveva fare da cornice al selfie del ragazzo campano, che invece ha perso l’equilibrio precipitando di sotto

Ponte Garibaldi, Roma. Il Tevere, lo skyline romano alle spalle: tutti elementi che invogliano i turisti a fare una foto o scattarsi un Selfie. Un desiderio che deve avere avuto anche Dario Dessi, 31enne campano, proveniente da Pomigliano d’Arco, che si trovava in vacanza a Roma con alcuni coetanei.
Il giovane, che si era messo in posa sulla balaustra, è precipitato sulla ciclabile sottostante, facendo un volo di 20 metri davanti agli occhi degli amici che non sono potuti intervenire in suo aiuto. Il ragazzo è stato subito trasporto all’ospedale San Camillo, in condizioni estremamente gravi: si trova in rianimazione, in prognosi riservata.
Sconvolti i tre compagni di viaggio, che hanno confermato alle Forze dell’ordine intervenire in loco l’accidentalità dell’accaduto.

I rischi dei selfie “panoramici”

Non è la prima volta che il desiderio di scattarsi un selfie davanti a paesaggi particolarmente famosi conduce a situazioni di rischio, specie se si parla di foto scattate a grandi altezze o su strutture, che, come in questo caso, comportano un rischio di caduta. È quello che è accaduto sabato sera a Trastevere a Dario, che si è arrampicato sul muretto della banchina, forse cercando di ottenere l’angolazione migliore per lo scatto, e purtroppo ha perso l’equilibrio cadendo di sotto.

Ti potrebbe interessare

Cronaca

ROMA 31enne si getta nel Tevere ma viene tratto in salvo. Un ragazzo di 31 anni nel primo pomeriggio ha tentato il suicidio gettandosi...

Cronaca

Sventato dalla Polizia Locale di Roma Capitale il tentativo di suicidio di una donna, salvata mentre era in procinto di gettarsi nel Tevere. ROMA...

Ultime Notizie Roma

Incredibile rissa a Fontana di Trevi per un selfie. Nel pomeriggio turisti olandesi e americani sono venuti alle mani. Denunciati dalle forze dell’ordine Il...