Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Cronaca


PUBBLICITA

Amanda Knox nella bufera: il commento social scatena polemiche sul web

Amanda Knox torna a far discutere: sul web è nata una nuova polemica relativa all’ex studentessa statunitense accusata dell’omicidio Meredith Kercher, avvenuto nel 2007 a Perugia.

amanda knox

Dopo 4 anni di carcere con l’accusa di omicidio della studentessa inglese, per la donna è arrivata l’assoluzione, sentenza emessa dalla Corte di Cassazione nel 2015. Nelle ultime ore su Twitter ha preso piede un gioco lanciato da un account britannico: racconta una storia horror in 5 parole. Amanda Knox, di tutta risposta, ha commentato con le seguenti parole: “Unforgettable study abroad in Italy” (Indimenticabile studio all’estero in Italia).

LE POLEMICHE SOCIAL

Un commento che ha scatenato le polemiche degli utenti del web, che hanno trovato le parole della donna fuori luogo e irrispettose nei confronti di Meredith. “Vergogna, hai scherzato sulla storia di una ragazza uccisa” una delle prime reazioni. Immediata la replica dell’americana, che ha sottolineato di aver trascorso 4 anni in carcere ingiustamente: “La mia reputazione ha subito danni enormi a causa di una condanna ingiusta, è stato orribile. Le persone che mi attaccano pensano che io sia un’assassina ma ho diritto di fare una battuta sul trauma che ho vissuto“. A 14 anni di distanza il caso di Perugia, per il quale è stato condannato in via definitiva l’ivoriano Rudy Guede, continua ancora a far discutere.

Amanda Knox
Amanda Knox

UOMINI E DONNE, ARRIVA LA SVOLTA

Ti potrebbe interessare

Politica

Calenda fa marcia indietro e si scusa per il tweet contro i tifosi della Lazio

Primo Piano

Vaccini Salvini dice stop alle inoculazioni agli under 16: i rischi sono troppo alti

Ultime Notizie Roma

Vittorio Brumotti aggredito a Roma. E Chef Rubio lo insulta. Vittorio Brumotti aggredito a Roma. L’inviato di ‘Striscia’ si trovava al Quarticciolo, intento a...

Politica

Va avanti il processo Open Arms nei confronti del leader della Lega Matteo Salvini. Il Procuratore capo di Palermo Francesco Lo Voi ha chiesto...