RAGGI Cena elettorale – In programma fuochi d’artificio pagati dai cittadini

raggi cena elettorale
Ultimo aggiornamento:

Per Virginia Raggi cena elettorale in grande stile. L’appuntamento è in programma domani, a partire dalle 19.30, presso il ristorante Zi Catarì di Ostia. La cena, finanziata dal Movimento 5 Stelle, sarà l’occasione per riunire gli elettori e promuovere la candidatura bis a sindaco di Roma. Nelle ultime ore però sono scoppiate le polemiche dell’opposizione che ha posto l’accento sui fuochi d’artificio in programma proprio domani alla rotonda di Ostia, a pochi passi dal ristorante.

LE POLEMICHE DELL’OPPOSIZIONE

I fuochi (finanziati dal Municipio X), inizialmente previsti per Ferragosto, sono stati rimandati e calendarizzati, coincidenza o no, nella serata della cena elettorale per Virginia Raggi. “28 mila euro spesi per dei fuochi d’artificio, soldi pubblici denunciano le opposizioni – che dovrebbero fare indignare in primis gli elettori pentastellati“. Le polemiche si sono poi concentrate sul fatto che, i soldi in questione, fossero inizialmente destinati a iniziative culturali, passate pertanto in secondo piano.

Raggi cena elettorale
Raggi cena elettorale

Estorsione a colpi di pistola