terremoto amatrice
terremoto amatrice

Terremoto Amatrice: 5 anni fa il sisma che colpì il Centro Italia

A 5 anni dal terremoto Amatrice si sveglia all’insegna delle promesse non mantenute. Il sisma del 24 agosto 2016 che colpì, inoltre, anche Accumoli e Arquata del Tronto, costò la vita a 299 persone. Allo stato attuale i due comuni reatini e la cittadina marchigiana si trovano a fare i conti con una ricostruzione che procede a rilento. Ad Amatrice i cantieri la fanno da padrone e, al momento, nessuna abitazione è stata ricostruita.

LA VISITA DEL PREMIER

Nella giornata odierna il Presidente del Consiglio Mario Draghi si è recato in visita nel comune laziale, così come Matteo Renzi, Paolo Gentiloni e Giuseppe Conte prima di lui. Un gesto doveroso che, però, non restituisce agli abitanti di Amatrice la loro casa, il loro futuro. Allo stato attuale è stato completato soltanto il processo di demolizione con, all’attivo, una spesa di circa 6 miliardi per finanziare una ricostruzione mai decollata.

Terremoto Amatrice
Terremoto Amatrice

GIALLO SUL SINDACO DI FIUMICINO