san lorenzo spazio sociale
san lorenzo spazio sociale

SAN LORENZO Spazio sociale a un passo dalla chiusura

A San Lorenzo spazio sociale a un passo dalla chiusura. Lo fanno presente i ragazzi di Esc Atelier

Per San Lorenzo Spazio sociale significa libertà, libertà di espressione, di pensiero, di divertimento. Tutto questo rischia di morire definitivamente alla luce della decisione del Tribunale Civile di condannare il centro al pagamento di 221 mila euro. La cifra consiste nell’intero canone di locazione dal 2009 al 2019 da pagare retroattivamente. I ragazzi di Esc Atelier non ci stanno e denunciano i fatti: “Il giudice ha applicato la delibera 140 secondo la quale non erano riconosciute le attività sociali e culturali effettuate nelle aree del patrimonio indisponibile assegnati dal comune. Ci hanno condannato a pagare il 100% dell’affitto e il nostro è l’unico caso simile in tutta la città. Con tutte le nuove spese arriveremo quasi a 300.000 euro, una cifra di cui non disponiamo. Lo spazio, come sottolineato nella nota, è nato con l’obiettivo di dare, creare, risolvere senza mai pretendere nulla in cambio. Una realtà che rischia di sparire dopo 17 anni, una realtà che per Roma e i suoi giovani ha fatto tanto, una realtà che merita di continuare a vivere. Chiara, infatti, la decisione dei ragazzi di Esc Atelier di fare appello contro la decisione del tribunale.