SCONTRI ROMA Forza Nuova stangata per il raid alla Cgil: altri arresti nel movimento

SCONTRI ROMA Forza Nuova stangata per il raid alla Cgil: le forze dell'ordine hanno sottoposto a misure cautelari altri membri

SCONTRI ROMA Forza Nuova stangata per il raid alla Cgil. Sono 6 le persone finite nelle ultime ore agli arresti ad opera degli uomini della Digos della Questura capitolina. Vanno così ad aggiungersi a quelle già nella rete per il coinvolgimento nei fatti dello scorso 9 ottobre. Allora la manifestazione contro il Green Pass degenerò in disordini e scontri nel centro di Roma, culminati con l’assalto alla sede del sindacato. Ad essere fermati appunto tre militanti del movimento di estrema destra, in contatto con le frange più violente del tifo organizzato di Roma e Lazio. Gli altri tre, tra cui aderenti a FN e a movimenti no vax, saranno invece obbligati a dimorare nel comune dove risiedono. Mentre per il leader della sezione di Verona del movimento e altre persone è stato disposto l’obbligo di firma.