Tragedia sul Lungotevere: ragazzo di 22 anni muore in un incidente

Tragedia sul Lungotevere: ancora una giovane vita spezzata sulle strade della Capitale.

Tragedia sul Lungotevere. Un incidente, che ha avuto luogo alle 4 circa della notte scorsa nei pressi di Ponte Palatino, nella parte Aventino dell’arteria. Con un bilancio purtroppo di una vittima: un ventenne cittadino italiano originario del Nordafrica. La sua morte è avvenuta praticamente sul colpo e ai soccorsi, intervenuti sul posto, non è rimasto che certificarla. A causarla uno scontro tra l’auto su cui viaggiava e un palo della luce. A bordo, insieme a lui, altri tre ragazzi, suoi amici, con cui la vittima stava facendo ritorno a casa da una festa. L’incidente ha avuto importanti ripercussioni sul traffico della zona: il tratto interessato è stato infatti chiuso per facilitare i soccorsi e i rilievi del caso. Risultato, lunghe code di automobilisti e linee di bus e tram deviate.

Attualmente i tre feriti sono tutti ricoverati in ospedale in prognosi riservata. Di loro si stanno occupando gli agenti della Polizia Locale capitolina, incaricati di indagare sulla vicenda. Maggiori dettagli circa la loro posizione potrebbero arrivare dall’esito dei test per rilevare la presenza nel loro sangue di alcool e/o droga. La presenza di indizi non è tuttavia esclusa nemmeno nell’auto e negli smartphone del gruppo, anch’essi a disposizione degli inquirenti. I quali hanno bisogno dell’aiuto di tutti questi elementi per chiarire esattamente come si siano verificati e soprattutto cosa li abbia causati. Al momento dunque si procede solo per ipotesi: tra esse, la forte velocità di marcia dell’auto. Che potrebbe essere l’unica coinvolta nel sinistro.

SMART WORKING VERSO LA FINE: ANCHE ROMA SI PREPARA