OSTIA Focolaio aviaria in allevamento: Asl e Regione al lavoro

OSTIA Focolaio aviaria in allevamento: già presi i primi provvedimenti da parte delle autorità

OSTIA Focolaio aviaria in allevamento. A confermarlo, al termine delle indagini all’interno dell’attività, il personale della Asl Roma 3. Immediatamente allertata la Regione Lazio, che ha già istituito aree di protezione e sorveglianza, fino rispettivamente a 3 e 10 km dall’epicentro del focolaio. Tutti gli altri allevamenti presenti nella zona dovranno ora essere sottoposti ad accertamenti. Il focolaio sarebbe sorto all’interno di un’attività non commerciale: il numero anomalo di animali morti avrebbe insospettito i gestori, i quali hanno avvisato i referenti nazionali dell’Istituto Zooprofilattico per i controlli del caso. Dopo la conferma, il governatore Zingaretti, di concerto con l’assessore alla Sanità, ha emesso un’ordinanza. Le misure contenute, di carattere straordinario, saranno valide nei 21 giorni successivi alla disinfestazione del focolaio.