Papa Francesco figli gay – Il Pontefice ai genitori: “Non condannateli”

Papa Francesco figli gay - Bergoglio scende in campo in difesa dei ragazzi omosessuali

Papa Francesco

Papa Francesco figli gay, la questione entra nell’udienza generale di questa mattina in Vaticano. A porla è lo stesso Pontefice, che si rivolge direttamente ai genitori: “Riflettevo su come dovete comportarvi davanti ai problemi dei vostri figli“, spiega. Entrando poi più nello specifico: “Se vedete in loro orientamenti sessuali diversi, dovete sapere come gestire la cosa e accompagnarli, senza nascondervi in un atteggiamento condannatorio“. Parole chiare di un Papa da sempre attento e molto aperto sul tema delle unioni civili e dei diritti degli omosessuali.

PAPA FRANCESCO FIGLI GAY: “NESSUNA CONDANNA”

Proseguendo nel suo messaggio, Francesco ha poi rivelato di ricevere numerose lettere di genitori ai quali i figli hanno confessato di essere gay. Una rivelazione che, racconta, ha lasciato in loro un profondo senso di smarrimento e incredulità. Come superare tali sentimenti? Ad avviso del Papa, non c’è che un modo, lo stesso già citato: “Non abbiate atteggiamenti di condanna nei loro confronti“.

MONTESACRO, 41ENNE GRAVISSIMO DOPO VOLO DAL TERZO PIANO