Polizia mascherine rosa – La decisione fa scoppiare la polemica

Polizia mascherine rosa, agenti in rivolta: "Non le mettiamo"

polizia mascherine rosa

Polizia mascherine rosa. I dispositivi di protezione sono già da qualche giorno in dotazione in diverse questure. Ma il loro colore ha destato non poche perplessità. Il sindacato di categoria lo giudica infatti “indecoroso”, in quanto “troppo eccentrico rispetto all’uniforme”. Ne andrebbe quindi, secondo i rappresentanti degli agenti, “dell’immagine dell’Istituzione”. Di qui, la richiesta di intervento al capo della Polizia, affinchè siano ottenute mascherine più “coerenti con l’uniforme”.

POLIZIA MASCHERINE ROSA, QUESTIONI DI DECORO

Ignote al momento, prosegue la lettera, le “ragioni sottese all’acquisto”, al pari di quelle che hanno portato alla sua approvazione. Il sindacato non crede che, “a quasi due anni dall’inizio della pandemia”, possano esserci state “difficoltà nell’approvvigionamento” di uno dei principali strumenti di contrasto alla diffusione del Covid. Viene inoltre sottolineata la “rilevanza delle funzioni della Polizia”, di cui, spiegano, sta “all’Amministrazione preservare il decoro”.

POLIZIA MASCHERINE ROSA, LE ALTERNATIVE

Ciò, rileva il sindacato, in base alle indicazioni proprio del capo della Polizia: fu lui infatti, nel 2019, a bandire “l’utilizzo di capi non conformi” proprio per ragioni di decoro. In alternativa al rosa, conclude la lettera, si suggeriscono altre tinte, tra cui “bianco, azzurro, blu o nero”, più in linea con quella dell’abito di servizio.

CANNABIS ANTI COVID – LA CONFERMA DAGLI USA

CAMBIA GDPR