COVID Danimarca, stop alle restrizioni: è il primo in Europa

COVID Danimarca controcorrente rispetto al resto dell'UE: basta regole

Covid danimarca

COVID Danimarca capofila nell’abbassare la guardia. In un’Europa ancora al centro del ciclone Omicron, il paese scandinavo si distingue. Il numero di contagi giornalieri registrato, intorno ai 50 mila (su circa 6 milioni di abitanti), non sembra preoccupare il governo, che dice stop ad ogni misura di contrasto. La decisione, in vigore da oggi, rappresenta un primum all’interno del continente. E, secondo il Guardian, sarebbe stata resa possibile dall’elevata quantità di immunizzati tra i cittadini.

COVID DANIMARCA, MISURE SOLO AI CONFINI

La Danimarca aveva provato a liberarsi delle regole già una volta, lo scorso autunno. Quest’oggi è arrivato il secondo tentativo: via mascherine, Green Pass e limitazioni d’orario per bar e ristoranti. Si potranno inoltre creare liberamente assembramenti negli spazi chiusi: ok dunque alla riapertura di pub e discoteche. Le limitazioni resteranno valide solo ai confini, per evitare l’arrivo di No Vax dalle zone extra Schengen.

ISRAELE, ADDIO GREEN PASS