COVID Ecdc avverte: “Rimarrà con noi, Omicron non è la fine”

COVID Ecdc smorza gli entusiasmi circa una prossima uscita dalla pandemia

Covid Ecdc
Ultimo aggiornamento:

COVID Ecdc è sicuro: la fine della pandemia è meno vicina di quanto si crede. La variante Omicron, spiega il Centro Europeo per le Malattie, non sarà il prologo del passaggio a uno stato endemico. Per il quale, prosegue, ci vorrà ancora del tempo. “La pandemia non è finita – le parole a Radio1 della direttrice, Andrea AmmonProbabilmente questo Covid 19 rimarrà con noi. Omicron? Non è detto che ne sia l’ultima variante“. I dati però sembrano andare in tutt’altra direzione: “Dovranno essere i paesi a decidere se cambiare approccio nelle misure – ribatte Ammon – Attualmente però le varie situazioni in Europa sono enormemente differenti“.

COVID ECDC, CAPITOLO MASCHERINE

A parere della direttrice inoltre è prematuro pensare di togliere le mascherine al chiuso: “In quei luoghi non esiste alcun distanziamento. Per cui, se si vuole ridurre il contagio, è proprio lì che bisogna mantenerle. Ma poi io ritengo che la mascherina non sia una misura invasiva“. Insomma, tra gli scienziati continua a prevalere la linea della cautela, soprattutto sulla base di quanto abbiamo vissuto in questi due anni: “Il Covid – sottolinea la Ammon – ci ha insegnato molto, ma ancora non sappiamo tutto di lui. Dobbiamo stare molto attenti, perchè spesso ci ha sorpreso. La sorveglianza deve essere intensificata e il sequenziamento migliorato. Solo così riusciremo ad individuare il prima possibile le varianti“.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK