CRONACA – Donna muore in ospedale dopo 10 ore in barella

CRONACA - A Roma una donna di 67 anni è deceduta in ospedale dopo 10 ore di attesa in barella

sigaretta

CRONACA – I fatti risalgono a mercoledì 2 febbraio, quando la 67enne Rossana Alessandroni è stata trasportata d’urgenza al Vannini di Roma dopo aver accusato forti dolori allo stomaco. Una volta in ospedale, la donna è rimasta 10 ore su una barella in attesa di una tac. Solo in tarda serata, appurata la gravità delle condizioni, la donna è stata trasferita al policlinico Tor Vergata per essere sottoposta a intervento chirurgico.

 

CRONACA – LA REGIONE APRE INDAGINE

Poco dopo l’inizio dell’operazione, però, la 67enne è deceduta a causa di un’emorragia interna dovuta alla dissezione dell’aorta ascendente. I familiari hanno denunciato l’accaduto e, in questa, direzione, la Regione Lazio si è mossa in prima linea avviando un’indagine.