Liceo Righi parla la ragazza offesa: “Il maschio al mare ed io sulla Salaria?”

Ha fatto clamore l'offesa di una professoressa di Roma alla sua alunna (“Ma che stai sulla Salaria”).

Liceo Righi parla la ragazza

Liceo Righi parla la ragazza

Liceo Righi parla la ragazza offesa – E‘ stata la notizia della giornata quella accaduta al liceo Righi di Roma, dove una studentessa è stata offesa da una professoressa (ma che stai sulla Salaria!), perché stava con la pancia scoperta, mentre recitava una canzone di Sanremo.

La studentessa del liceo sito in via Boncompagni, nel cuore della città a due passi da via Veneto, è stata intervistata dall’Ansa, queste le sue parole:“Sono felice di come è terminata questa giornata. C’è stata tanta gente alla protesta e li ho sentiti vicino. Ragazze e ragazzi che hanno rotto il dresscode”.

La professoressa non mi ha chiesto scusa per una cosa non detta” (la prostituzione). Ieri abbiamo avuto un incontro davanti la preside dell’istituto e l’unica cosa che ho ottenuto sono state le scuse per una parola infelice”.

Il discorso della discriminazione secondo la giovane del Liceo Righi

Liceo righi parla la ragazza
Il fatto è accaduto al Liceo Righi di Roma

Liceo Righi parla la ragazza. La studentessa ha poi detto alla prof “Se un ragazzo a scuola viene con i pantaloncini corti cosa gli direbbe?”, secondo le parole della giovane la docente avrebbe risposto “Ma che stai al mare?”.

Secondo la studentessa questa risposta celerebbe di fatto “Una discriminazione di genere, una differenza di giudizio fra uomini e donne. Perché il maschio al mare ed io sulla Salaria?”

La giovane studentessa ha poi concluso affermando che “Io ho sbagliato ad usare i social, fare i video o mettere la musica durante l’orario scolastico, ma la prof poteva mettermi una nota e comunque io non stavo ballando ma solo recitando una canzone di Sanremo”.

segui le notizie di cronaca di roma anche sui social