Maurizio Costanzo: “Maria De Filippi è la donna con cui morire. La sgrido? Ha manie di persecuzione”

Maurizio Costanzo alla Roma

Maurizio Costanzo è stato ospite assieme alla moglie Maria De Filippi della puntata del talk di Rai 3, Che Tempo Che Fa, andata in onda domenica 27 febbraio in occasione dei 40 anni raggiunti dal programma Mediaset “Maurizio Costanzo Show”.

Maurizio Costanzo e Maria De Filippi – intervista di coppia fra risate e punzecchiamenti

La prima parte dell’intervista è stata incentrata sul racconto del programma e su come è nato e poi evoluto nel tempo. Dopo aver ricordato alcuni momenti memorabili, è arrivata Maria De Filippi, sospastondi l’asse del discorso sulla loro vita privata, in maniera divertente, dando vita ad un siparietto coinvolgente e ricco di aneddoti.

“Chi è il capo tra noi? Il capo è sempre Maurizio“, ha detto la De Filippi.

Fazio, allora, ha voluto sapere se sia facile per Costanzo essere il capo di Maria De Filippi: “È impossibile. Pensa che stiamo insieme da 27 anni. Dissi che volevo trovare la donna con la quale morire. L’ho trovata”. “Questa cosa la dice da quando l’ho conosciuto, porta bene”, ha replicato allora Maria De Filippi.

I due hanno raccontato del loro primo incontro a Venezia e del sogno di lei, di divenire un avvocato. Poi un’offerta di lavoro a Roma da parte di Maurizio e tutto è cambiato.

Intanto Maurizio la incalzava e così, Maria è sbottata: “Visto come vengo sgridata?” “Ma da chi? Hai le manie di persecuzione“, è stata la replica scherzosa di Costanzo che ha scatenato le risate del pubblico, oltre che dello stesso Fazio.

Infine, come sempre, ha fatto il suo ingresso Luciana Littizzetto che, fra risate e battute irriverente ha chiuso così l’intervista: “È vero che andate a letto con la cartellina? Sì, due imbecilli con le cartelline, due poveri scemi“.

Seguici anche su FB

Ucraina e Russia? Due popoli fratelli. La testimonianza di due amiche su fronti opposti