Sciopero Roma: domani a rischio bus, metro e tram

sciopero generale trasporti roma

Sciopero Roma – tutte le informazioni

Domani, venerdì 25 febbraio, è previsto uno sciopero di 24 ore a Roma, che riguarderà soprattutto il servizio coperto da Atac. Sarà a rischio dunque il servizio della rete di bus, filobus, tram, metropolitane e delle ferrovie ex concesse Roma-Lido, Roma-Civicastellana-Viterbo e Termini-Centocelle.

Sciopero Roma – le motivazioni

sciopero roma

La protesta fa parte della manifestazione nazionale indetta da Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Faisa Cisal, Cobas Adl, Cub Trasporti e Cobas Lavoro Privato. A Roma l’agitazione è in programma dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 al termine del servizio. A rischio anche le linee bus gestite dalla Roma Tpl ed i bus regionali della Cotral. Regolarmente in servizio le linee bus S13 e S15.

In più, nella notte tra giovedì 24 e venerdì 25 febbraio non sarà garantito il servizio delle linee bus notturne, al contrario, le linee diurne che hanno corse programmate oltre le ore 24 e le corse notturne delle linee bus 38, 44, 61, 86, 170, 246, 301, 314, 404, 444, 451, 664, 881, 916 e 980 saranno garantite.

Nella notte tra venerdì 25 e sabato 26 febbraio sarà garantito il servizio delle linee bus notturne, non garantite invece le linee diurne che hanno corse programmate oltre le ore 24 e le corse notturne delle linee bus 38, 44, 61, 86, 170, 246, 301, 314, 404, 444, 451, 664, 881, 916 e 980.

Durante lo sciopero non sarà garantito il servizio delle biglietterie presenti in alcune stazioni della rete metroferroviaria di Atac anche se i parcheggi di interscambio restano aperti.

Il servizio delle biglietterie on-line non subirà alcuna interruzione.

Durante le sciopero, nelle stazioni della rete metroferroviaria Atac che resteranno eventualmente aperte, non sarà comunque garantito il servizio di scale mobili, ascensori e montascale.

Seguici anche su FB

LA RUSSIA ATTACCA L’UCRAINA