Roma, incidente in falegnameria: operaio perde la vita

Roma, incidente in falegnameria. A perdere la vita un uomo di 47 anni, cittadino italiano. La tragedia si è verificata questa mattina, pochi minuti dopo le 7. Teatro un esercizio sito in via dell’Affogalasino, nel quartiere Trullo, in cui l’uomo lavorava come operaio. Al momento del ritrovamento, il suo corpo giaceva già privo di vita. Tra i primi ad accorrere sul posto i poliziotti del distretto di Monteverde.

INCIDENTE IN FALEGNAMERIA, FORZE DELL’ORDINE AL LAVORO

Il decesso sarebbe stato provocato da alcuni pesanti pannelli di legno. Il 47enne li stava collocando in un altro posto con l’ausilio di un carrello, quando sarebbero finiti sopra di lui uccidendolo. L’episodio è ora al vaglio, oltre che degli agenti, anche del personale della Scientifica e degli ispettori Asl in materia di lavoro. Dovranno essere loro, con opportune indagini, a fare chiarezza su cosa sia realmente accaduto e sopratutto perché.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE