Giovanni Ciacci, Il 51enne stylist confessa: “Sono sieropositivo e lo racconterò al GfVip”

Sono sieropositivo“. Giovanni Ciacci lo dice così, direttamente, senza prenderla alla larga. Lo stylist dal pizzetto blu affida alle colonne del settimanale Chi il primo racconto della sindrome che l’ha colpito. E di cui parla serenamente e senza voler suscitare facili pietismi. “Non esiste un prima e un dopo la malattia – esordisce – Sono sempre stato solare, estroverso, casinista, curioso e assetato di vita. E aver scoperto di avere l’Hiv non mi ha cambiato“. Tranne che per la necessità di prendersi un attimo per capire quanto gli stava accadendo: “Essere sieropositivo è ancora oggi uno stigma sociale. E l’ho capito sulla mia pelle“.

GIOVANNI CIACCI: “AL GF VIP PER RIBALTARE GLI STEREOTIPI”

Proprio questo è stato il motivo che lo ha spinto a partecipare alla prossima edizione del Gf Vip. Ciacci vuole infatti approfittare della casa più spiata d’Italia per ribaltare alcuni stereotipi legati alla malattia. “Oggi – spiega – i sieropositivi conducono una vita diversa grazie ai passi da gigante della medicina. Possono vivere e non soltanto sopravvivere“. Nessuno, aggiunge, ne è immune: “Riguarda tutti, al di là degli orientamenti sessuali di ciascuno“. E poi rivela il suo attuale stato: “Per fortuna, nel mio caso, la patologia non è già sfociata in Aids. Quindi posso vivere in maniera assolutamente normale“.

giovanni ciacci gf vip

GIOVANNI CIACCI: “UNA COLLEGA MI HA DISCRIMINATO”

Normale, ma tutt’altro che scevra da problemi. Se lui infatti giudica la malattia quasi una cosa normale, non altrettanto fanno alcuni suoi colleghi. Una in particolare, di cui Giovanni Ciacci non dice il nome, lo avrebbe reso vittima di discriminazioni sul lavoro: “Mi hanno raccontato che una donna famosa della tv è andata da un direttore di rete della sua azienda e gli ha detto di non farmi lavorare perchè sono malato“. Ma ciò non lo ha abbattuto, anzi gli ha dato ancora più forza di accendere i fari della tv sulla sua patologia: “Sarà la prima volta che se ne parlerà in un programma seguitissimo di prima serata“.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE