Inversione a U sulla A1 verso Roma, straniero fermato e pesantemente sanzionato

Inversione a U sulla A1 verso Roma, l'uomo si sarebbe giustificato dicendo di aver seguito il navigatore

Inversione a U sulla A1 all’altezza di Fiano Romano, in direzione della Capitale. Una manovra ad alto tasso di pericolosità quella compiuta da una persona alla guida di un Suv bianco. Effettuandola, infatti, il veicolo ha incrociato alcune auto e tir che sopraggiungevano nello stesso senso, costringendoli ad una brusca frenata. Fortunatamente, il tutto è stato immortalato dalle telecamere di sorveglianza dell’autostrada. Che hanno permesso alle forze dell’ordine di arrivare in breve tempo all’automobilista indisciplinato. Si tratterebbe di uno straniero, fermato dagli agenti della Stradale di Roma Nord, in collaborazione con i colleghi di Viterbo.

INVERSIONE A U SULLA A1, L’INCREDIBILE GIUSTIFICAZIONE DEL RESPONSABILE

inversione a u sulla a1 roma
Polizia Stradale

Interrogato sul perchè dell’inversione a U sulla A1, l’uomo avrebbe spiegato di aver sbagliato direzione e che il navigatore gli aveva indicato di invertire quanto prima la marcia. L’aver obbedito al dispositivo gli è tuttavia costato il ritiro della patente, oltre al sequestro del Suv per tre mesi e ad una multa di 8mila euro. A suo carico, inoltre, nei prossimi giorni dalla caserma partiranno dunque due fascicoli: uno in direzione della Procura di Rieti, che dovrà decidere se comminare all’uomo eventuali ulteriori conseguenze penali. L’altro per le autorità del suo paese, affinchè disponga ‘ad aeternum’ lo stop al foglio di guida.

1 commento

I commenti sono chiusi.

ULTIME NOTIZIE