Totti Ilary, c’è l’accordo per la separazione: 2 case ai figli e niente interviste

Totti Ilary, stabilite le condizioni per l'addio tra l'ex capitano della Roma e la conduttrice

Totti Ilary, la battaglia sarebbe finita ancora prima di cominciare. I lavori al fianco dei rispettivi legali, iniziati da appena qualche giorno, avrebbero infatti già compiuto un importante passo in avanti, con i due – rivela Chi – che avrebbero dato il via libera alle richieste dell’altro. Una conclusione cui la coppia sarebbe giunta per amore dei tre figli, il cui benessere è stato da entrambi messo al primo posto. Saranno questi ultimi dunque, come da più parti anticipato, a vivere nella casa di famiglia, la mega villa in zona Eur. Al loro fianco, a turno, ci saranno entrambi i genitori.

TOTTI ILARY, NIENTE INTERVISTE NELL’ACCORDO

Totti vorrebbe che tutto l’iter procedesse in maniera rapida e pacifica. Per questo, ha ingaggiato nella propria squadra la nota matrimonialista Bernardini De Pace. La quale, proprio per assisterlo meglio, sarebbe andata a vivere a Sabaudia, poco lontano dalla casa delle vacanze dell’ex Pupone. Quest’ultimo potrebbe adire le vie legali contro l’ex moglie solo in un caso: se cioè la conduttrice dovesse andare in tv a parlare pubblicamente. Per evitare problemi, Ilary potrebbe dunque accantonare l’idea dell’intervista a Verissimo, all’amica Silvia Toffanin.

TOTTI ILARY, UN’ALTRA CASA AI FIGLI

A quel punto, dopo l’ultima stretta di mano tra le parti, Totti sarebbe finalmente libero di fare ciò che sogna da settimane: ufficializzare la relazione (finora clandestina, ma non troppo) con Noemi Bocchi. Non si esclude che poi i due possano andare a convivere, ma sul dove al momento non ci sono notizie certe. Quanto invece a Ilary, potrebbe ricevere una casa dove stare durante i turni dell’ex marito. Potrebbe essere anch’essa all’Eur, in modo da poter restare vicina ai figli, che, secondo Dagospia, ne avrebbero la proprietà.

ULTIME NOTIZIE