14enne minaccia compagno di scuola con la pistola: interviene la Polizia

14enne minaccia compagno di scuola con la pistola. Un episodio davvero inquietante quello avvenuto nella mattinata lunedì scorso all’esterno dell’Itis ‘Armellini’, in zona San Paolo. Protagonisti, riporta ‘Leggo’, due studenti del primo anno. Uno, l’aggressore, che, a quanto pare, era solito portare a scuola l’arma, nascosta in una tasca. E di essa usava servirsi per mettere paura ai compagni. Tra i quali c’era il secondo, la vittima, che se la sarebbe vista puntare verso le gambe. Per fortuna, qualcuno se ne accorge e avverte la Polizia. La quale, giunta in classe, trova la pistola proprio addosso al proprietario.

14ENNE MINACCIA COMPAGNO, LA DINAMICA DEI FATTI

Il caso è giunto così sul tavolo della Procura minorile di Roma: il minorenne potrebbe quindi essere chiamato a rispondere delle minacce. Una situazione che il coetaneo sarebbe stato costretto a sopportare sin dal primo giorno di scuola. Nei suoi confronti, infatti, il 14enne, insieme ad altri complici della stessa età, aveva dato vita ad una vera e propria escalation, passando in breve dalle parole ai fatti. Il culmine è stato raggiunto con l’introduzione della pistola: un’arma a piombini, molto pericolosa se usata da vicino. La vittima ne è rimasta parecchio spaventata, tanto da spingerla a non entrare a scuola.

14ENNE MINACCIA COMPAGNO, LE CONSEGUENZE PER I PROTAGONISTI

In suo soccorso sono però giunti gli agenti del Commissariato Colombo. I quali, entrati in classe, hanno trovato il 14enne seduto tranquillo al proprio banco, proprio come se nulla fosse successo. Il ragazzino è stato identificato e, dopo il ritrovamento dell’arma, portato in Commissariato. Qui gli agenti hanno provato a ricostruire quanto accaduto e ora stanno cercando di capire se sia stato fatto anche di peggio al coetaneo. Che intanto nell’ultima settimana a scuola non si è rivisto. La scuola, invece, a breve incontrerà le famiglie degli studenti per parlare della questione.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE