🟥 ULTIME NEWS

🟥 ULTIME NEWS

Sciopero generale a Roma, il 2 dicembre la Capitale incrocia le braccia

Sciopero generale a Roma. Appena cominciata la settimana, già si preannuncia un weekend ‘di fuoco’ per la Capitale. Per venerdì prossimo 2 dicembre, infatti, i sindacati di base hanno indetto un’astensione dal lavoro. Coinvolti un pò tutti i settori, sia pubblici che privati. Per questo, servizi quali trasporti pubblici, scuola e sanità potrebbero non funzionare come al solito.

SCIOPERO GENERALE A ROMA – TRASPORTI PUBBLICI

Quanto ai mezzi, spegneranno i motori quelli Atac, Cotral e Roma Tpl. Gli intervalli orari previsti saranno 8.30-17 e 20-fine servizio. Disagi potrebbero riscontrarsi anche sulle tratte ferroviarie, sia urbane, come Roma-Lido e Roma-Viterbo, che extraurbane. La regolarità delle corse sarà però garantita nelle fasce tutelate. Ma a rischio sono anche gli sportelli e i box informativi di Roma per la Mobilità.

SCIOPERO GENERALE A ROMA – AUTOSTRADE, FERROVIE E AEREI

Ad incrociare le braccia saranno inoltre i lavoratori di Autostrade, ferrovie e trasporto aereo. I primi lo faranno dalle 22 del 1 dicembre allo stesso orario del giorno successivo. Un’ora prima, con lo stesso intervallo, inizieranno invece i secondi. Mentre, per quanto riguarda i terzi, a scioperare, per volontà dei sindacati Filt Cisl e UilTrasporti, saranno nuovamente i lavoratori di Vueling.

SCIOPERO GENERALE A ROMA – SCUOLA E AMA

Veniamo alla scuola, dove si fermeranno docenti e personale Ata negli istituti di ogni ordine e grado. E all’agitazione aderiranno anche i lavoratori Ama, compresi quelli del Settore Funerario. Anche se, fa sapere l’azienda in una nota, “si prevede un’incidenza limitata sull’erogazione complessiva dei servizi di igiene urbana“. In entrambi i casi, quelli minimi e indispensabili saranno comunque garantiti.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

LEGGI ANCHE

ULTIME NOTIZIE