Cronaca, a Rocca Cencia arrestato dalla polizia argentino 29enne (foto)

Cronaca di Roma – Nei giorni scorsi i poliziotti dei “Falchi” della Sesta Sezione “Contrasto […]
Pubblicita

SULLO STESSO ARGOMENTO

Cronaca di Roma – Nei giorni scorsi i poliziotti dei “Falchi” della Sesta Sezione “Contrasto al Crimine diffuso” della Squadra Mobile hanno arrestato un cittadino argentino di 29 anni per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, detenzione abusiva di armi comuni da sparo e munizionamento oltre che per ricettazione.

Nello specifico, nel corso di dedicati servizi volti al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, gli agenti della Squadra Mobile, nel transitare nel quartiere Borghesiana-Rocca Cencia, hanno notato in strada un individuo confabulare con un altro soggetto che riceveva nelle mani qualcosa di sospetto. Il successivo controllo delle due persone ha consentito di rinvenire, indosso al secondo uomo, 15 dosi di cocaina pronte per lo spaccio ed una somma in denaro.

Durante la perquisizione locale nell’abitazione del secondo soggetto è stato trovato un ulteriore quantitativo di stupefacente, superiore ai 100 grammi, suddiviso tra cocaina, hashish e marijuana, oltre a del materiale per il confezionamento ed una rudimentale contabilità inerente l’attività illecita.

Cronaca Roma
Una delle pistole rinvenute dalla Polizia

In questo episodio di cronaca va anche rilevato il fatto che all’interno di un cassetto sono state trovate due pistole comuni da sparo clandestine: una Beretta 92FS cal. 9×21 rifornita e con matricola abrasa, una Beretta 84F cal. 9 corto provento di rapina e n. 63 munizioni complessive.

L’Autorità Giudiziaria ha quindi convalidato la misura pre-cautelare, al termine della quale la persona è stata sottoposta alla misura cautelare in carcere.

“i poveri mangiano meglio dei ricchi”

Leggi anche


Ultime Notizie

Pubblicita