Seguici sui Social

IX Municipio

Festa della Befana, domani iniziativa benefica al Sant’Eugenio

Ritorna l’iniziativa “Gli anziani di oggi… per quelli di oggi e di domani”

Pubblicato

il

Festa della Befana, domani iniziativa benefica al Sant’Eugenio

Per la festa della Befana di domani, sabato 6 gennaio 2024, un’iniziativa promossa dalle ACLI di Roma e provincia, dalla Federazione Anziani e Pensionati (FAP) ACLI di Roma, e dall’associazione Giano aps, si terrà alle 10:30. L’evento, dedicato alla solidarietà tra generazioni, vedrà i rappresentanti insieme a nonni e nonne delle due associazioni consegnare doni per la Befana agli anziani ricoverati presso la Struttura Complessa di Geriatria dell’Ospedale S. Eugenio. Successivamente, saranno distribuiti giocattoli ai bambini ricoverati nel reparto di Pediatria dello stesso ospedale. Questo gesto simboleggia l’attenzione delle generazioni più anziane verso coloro che saranno gli anziani di domani.

All’evento parteciperanno Giovanni Capobianco, Direttore UOC Geriatria dell’Ospedale S. Eugenio ASL RM2 e presidente Giano aps, Lidia Borzì, Presidente delle ACLI di Roma e Provincia, e Francesco De Vitalini, Segretario FAP ACLI Roma.

L’iniziativa mira a rinnovare una tradizione sospesa durante la pandemia da Covid-19, cercando di creare legami e relazioni tra le diverse generazioni, specialmente tra gli anziani e i bambini che trascorrono la Befana in ospedale. L’obiettivo è regalare un momento di spensieratezza e gioia, simboleggiando un primo passo verso il Giubileo 2025 dedicato ai “Pellegrini di speranza” come indicato dal Santo Padre. Il Prof. Capobianco sottolinea l’importanza della solidarietà intergenerazionale come elemento essenziale per la coesione sociale e la tutela delle popolazioni fragili. La vicinanza tra anziani e giovani è fondamentale per una società civile che si preoccupa del benessere di tutti i suoi cittadini, specialmente quelli più vulnerabili.

Cronaca

Roma, un altro meccanico abusivo beccato dai Vigili. Sequestro e mega multa

Pubblicato

il

Meccanico abusivo Roma

Cronaca Roma– È stato un addio forzato per l’uomo di 56 anni che si era improvvisato meccanico in un locale Ater destinato a sala condominiale nella zona Laurentina. La Polizia Locale di Roma Capitale del IX Gruppo Eur ha scoperto e denunciato questa attività abusiva.

Gli agenti hanno posto sotto sequestro l’area e tutto il materiale trovato all’interno del locale, che era stato illegalmente trasformato in officina. Tra i materiali sequestrati ci sono rifiuti speciali come parti di motore, oli esausti, pneumatici, pezzi di ricambio e parti di veicoli da rottamare, oltre a strumenti da lavoro.

Oltre alla denuncia all’Autorità Giudiziaria per occupazione abusiva e violazione delle normative ambientali sul corretto smaltimento dei rifiuti, sono state elevate sanzioni per circa 5 mila euro per l’attività non autorizzata.

Continua a leggere

IX Municipio

I Nas chiudono 2 frutterie. Insetti, sporcizia diffusa e 400kg di frutta sequestrati

Pubblicato

il

I Nas chiudono 2 frutterie. Insetti, sporcizia diffusa e 400kg di frutta sequestrati

In seguito alla collaborazione istituita tra la Polizia Locale di Roma Capitale del IX Gruppo “Eur” e il Comando Carabinieri Nas di Roma, sono stati avviati una serie di controlli mirati nel territorio del IX Municipio al fine di garantire il rispetto delle normative igienico-sanitarie, amministrative e del decoro da parte delle attività commerciali, con particolare attenzione rivolta a minimarket e frutterie.

Durante le operazioni di verifica condotte recentemente, sono stati individuati comportamenti illeciti presso due esercizi commerciali specializzati nella vendita di prodotti ortofrutticoli. Gli agenti della Polizia Locale hanno provveduto a sanzionare tali attività per un importo complessivo di circa 6.000 euro. Le irregolarità riscontrate includono insegne, strutture e attrezzature non conformi alle normative vigenti, bilance prive di requisiti essenziali e occupazione abusiva di suolo pubblico. Inoltre, sono state riscontrate gravi carenze igieniche, evidenziate dalla presenza di insetti e da una diffusa sporcizia.

In conseguenza di tali violazioni, oltre alle sanzioni pecuniarie, il personale del Nas ha disposto la chiusura immediata delle attività commerciali coinvolte. L’intera merce, pari a circa 400 chili di frutta e verdura, è stata devoluta al Bioparco di Roma.

Queste azioni di controllo, volte a tutelare il decoro urbano e a garantire la sicurezza e la salute dei cittadini, continueranno nei prossimi giorni, nell’ottica di assicurare il rispetto delle normative vigenti e il miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie delle attività commerciali presenti sul territorio. Fonte

Continua a leggere

I Municipio

Quali strade verranno rifatte per il Giubileo 2025? L’elenco completo di tutte le arterie previste dai lavori

Pubblicato

il

Giubileo 2025 strade

Giubileo 2025 le strade che verranno rifatte – Il prossimo Giubileo 2025 rappresenta un’opportunità straordinaria per la città di Roma poiché consentirà di realizzare interventi attesi da anni, che altrimenti non sarebbero stati possibili senza le risorse eccezionali legate a questo grande evento.

Lo ha sottolineato Dario Nanni, consigliere comunale e Presidente della Commissione Capitolina Speciale Giubileo 2025, durante il suo intervento a Radio Radio nella trasmissione “Un giorno speciale” condotta da Francesco Vergovich.

Quali strade verranno rifatte per il Giubileo 2025?

Numerose arterie principali della città saranno oggetto di importanti interventi di manutenzione straordinaria, sia le grandi direttrici che partono da Roma, come la Prenestina, la Portuense, la Tuscolana, la Laurentina, la Collatina e l’Ardeatina, sia strade di grande viabilità come Via Boccea, Via della Pisana, Via Ostiense, Via di Grotta Perfetta, Via Cristoforo Colombo, la Tangenziale Est e Via Pratica di Mare.

Un totale di quarantotto strade su cui sarebbe stato impossibile intervenire senza i fondi straordinari del Giubileo. Queste arterie verranno completamente ripavimentate, con una durata stimata di oltre quindici anni, grazie ai lavori che verranno eseguiti di notte per ridurre al minimo i disagi per i cittadini romani e che saranno completati entro marzo 2025.

Nanni ha sottolineato che la Commissione Giubileo continuerà a monitorare attentamente l’andamento dei lavori e a verificare tempistiche e modalità di questi importanti interventi, i quali contribuiranno significativamente a migliorare la viabilità e la sicurezza della città. fonte 

Continua a leggere

Cronaca

Donna schiacciata dal balcone durante i lavori di ristrutturazione. Perde la vita una signora 70enne

Pubblicato

il

Donna schiacciata dal balcone

Alle 12:02 di oggi, è stato segnalato un intervento in Via Bisaccia n.74, nel IX Municipio di Roma, coinvolgendo le squadre dei Vigili del Fuoco di Pomezia e dell’Eur, sotto la supervisione del capo turno provinciale. L’intervento è stato necessario per soccorrere una donna di 70 anni coinvolta nell’incidente, in cui è stata travolta dal cedimento strutturale del cielino soprastante il suo balcone. È importante notare che al momento dell’incidente stavano avvenendo lavori di ristrutturazione dello stabile.

Le squadre di soccorso sono giunte sul posto tempestivamente e hanno individuato la vittima tra le macerie. Purtroppo, la donna è stata trovata senza vita. Al momento, gli investigatori stanno conducendo accertamenti per determinare le cause dell’incidente.

In aggiunta ai Vigili del Fuoco, sul luogo dell’incidente erano presenti anche il personale del servizio medico di emergenza 118 e le Forze dell’Ordine, che hanno collaborato nell’operazione di soccorso e nell’indagine sulle circostanze dell’accaduto. Fonte ufficio stampa dei Vigili del Fuoco.

Continua a leggere

IX Municipio

Roma Juve Women alle 16 al Tre Fontane. Probabili formazioni

Pubblicato

il

Roma vs Juve Femminile alle 16: Informazioni su trasmissione TV, streaming e formazioni

Sei interessato a guardare in diretta la partita tra Roma e Juve Women? Ti forniamo tutte le informazioni necessarie, compresa l’ora e il canale su cui verrà trasmessa. Inoltre, avrai l’opzione di guardarla in differita se non potrai vedere il match in tempo reale. La gara si giocherà al tre Fontane, nel quartier Eur, nel IX Municipio e la gara sarà visibile su Dazn.

Le strategie di Spugna e Montemurro saranno sicuramente un elemento chiave della partita. Non perdere l’opportunità di seguire in tempo reale le mosse dei due allenatori e scoprire quale squadra emergerà come campione.

Ecco le probabili formazioni per l’incontro tra la Roma Femminile e la Juventus Women:

Probabile formazione di Spugna per la Roma Femminile (4-3-3):
Ceasar; Di Guglielmo, Linari, Minami, Bartoli; Greggi, Kumagai, Giugliano; Viens, Giacinti, Haavi. Allenatore: Spugna.

Probabile formazione di Montemurro per la Juventus Women (4-3-3):
Peyraud-Magnin; Lenzini, Callingaris, Cascarino, Boattin; Grosso, Caruso, Gunnarsdottir; Cantore, Bonansea, Beerensteyn. Allenatore: Montemurro.

Fonte

Continua a leggere

I Municipio

Elenco delle 80 nuove Zone 30 km/h a Roma, dal centro storico alle periferie

Pubblicato

il

Elenco delle 80 nuove Zone 30 km/h a Roma, dal centro storico alle periferie

Saranno all’incirca 80 le ‘Zone 30′ che verranno implementate a Roma sia nel centro che nelle zone periferiche. Il sindaco Gualtieri ha come obiettivo quello di raggiungere una copertura del 70 percento delle strade della capitale con un limite di velocità di 30 km all’ora. Già sono stati stanziati 3,5 milioni di euro da parte di Roma Capitale per realizzare le prime ‘Isole ambientali’ della città, con sei di queste già completate su un totale previsto di oltre 70.

Gualtieri ha affermato: “Vogliamo diffondere le Zone 30 in tutta la città”. Durante la settimana, è stata inaugurata la ‘Zona 30′ di Casal Monastero, in via Ratto delle Sabine, un’area situata di fronte a una chiesa e una scuola. “Questo progetto non prevede soltanto l’abbassamento della velocità ma anche un recupero dello spazio, con il verde. In questo quartiere, oltre il Gra, stiamo intervenendo in modo prioritario perché è una zona della città che è stata un po’ abbandonata. Ora aiuteremo questi spazi a essere vissuti e migliorati”.

Ecco l’elenco delle 80 Zone 30 previste dal Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (Pums):

  • P2-01 Pigneto
  • P2-02 Casal Bertone
  • P2-03 Acqua Sacra
  • P2-04 Osta Antica
  • P2-05 Axa Malafede
  • P2-06 Aventino
  • P2-07 Centocelle
  • P2-08 Quadraro Vecchio
  • P2-09 Tuscolana
  • P2-10 Villa Certosa
  • P2-11 La Rustica
  • P2-12 Monte Verde
  • P2-13 Marconi
  • P2-14 Fonte Meravigliosa
  • P2-15 Eur
  • P2-16 Prati
  • P2-17 Torraccia
  • P2-18 Testaccio
  • P2-19 Portuense
  • P2-20 Garbatella
  • P2-21 Montagnola
  • P2-22 San Paolo
  • P2-23 Stazione S. Pietro
  • P2-24 Avignone
  • P2-25 Coppedé
  • P2-26 Morena
  • P2-27 Lungomare Ostia
  • P2-28 Zama
  • P2-29 Terme di Caracalla
  • P2-30 Porta Metronia
  • P2-31 Val d’Ala
  • P2-32 Piazza Alessandria
  • P2-33 Ex-Tangenziale est
  • P2-34 P.zza Gondar – Addis Abeba
  • P2-35 Trastevere Ripa
  • P2-36 Isola Ambientale Farnese Portico D’Ottavia
  • P2-37 Isola Ambientale Navona Pantheon
  • P2-38 Spagna Trevi Quirinale
  • P2-39 Ludovisi Veneto
  • P2-40 Termini
  • P2-41 Viminale
  • P2-42 Esquilino
  • P2-43 Colosseo Colle Oppio
  • P2-44 Celio
  • P2-45 San Saba
  • P2-46 Lungotevere Ansa Barocca
  • P2-47 Torre Maura
  • P2-48 Villaggio Olimpico
  • P2-49 Lucchina-Ottavia
  • P2-50 Battistini
  • P2-51 Amba Alagi
  • P2-52 Sanfippolito
  • P2-53 Province
  • P2-54 High line Prenestina
  • P2-55 Romanisti
  • P2-56 Colli Aniene
  • P2-57 Colle di Mezzo
  • P2-58 Casal Bernocchi
  • P2-59 Gianicolense
  • P2-60 Valle dell’inferno
  • P2-61 Degas
  • P2-62 Parco de Medici
  • P2-63 Piazza Morelli
  • P2-64 Etruria
  • P2-65 Tor Pignattara
  • P2-66 Beltramelli
  • P2-67 Casal Bruciato
  • P2-68 Meucci
  • P2-69 Bertarelli
  • P2-70 Collina Lanciani
  • P2-71 Mura Ardeatine
  • P2-72 Via di Porta Latina
  • P2-73 Acquedotto Paolo
  • P2-74 Corso Italia
  • P2-75 Casal Brunori
  • P2-76 Primavalle
  • P2-77 Balduina

Le tre Zone 30 già attive al momento dell’approvazione del Pums: P1-01 Monti, P1-02 Borgo Pio, P1-03 Appia Antica

Le Zone 30 da attivare (alcune, come abbiamo visto, sono già state attivate), elencate dal P2-01 Pigneto al P2-77 Balduina.

Fonte

Continua a leggere

Cronaca

Nascondeva la droga nelle mutande. 31enne arrestato dai carabinieri

Pubblicato

il

Cronaca Roma

Cronaca Roma – I Carabinieri della Compagnia di Pomezia, in collaborazione con la Procura della Repubblica di Roma, hanno proceduto all’arresto di due cittadini italiani, fortemente indiziati del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un’operazione condotta dalla Stazione di Roma – Tor de’ Cenci nel IX Municipio di Roma, è stato arrestato un uomo di 37 anni, intercettato in via di Vallerano durante la notte. Durante le fasi di identificazione, il comportamento nervoso dell’uomo ha destato sospetti nei Carabinieri, che hanno deciso di seguirlo. Successivamente, l’uomo è entrato nell’abitazione di un individuo sottoposto agli arresti domiciliari. La perquisizione personale ha portato al rinvenimento di 29 dosi di cocaina e una somma di denaro contante.

Parallelamente, la Stazione di Roma – Tor de’ Cenci ha proceduto all’arresto di un 31enne già sottoposto agli arresti domiciliari. Durante una verifica presso la sua abitazione, i Carabinieri hanno notato uno spinello in un posacenere. Nel timore di un approfondimento del controllo, l’uomo ha consegnato volontariamente una dose di hashish, cercando di nascondere ulteriori stupefacenti. Tuttavia, durante le perquisizioni, sia personali che domiciliari, sono stati scoperti 50 grammi di cocaina. Il soggetto nascondeva la droga nelle mutande oltre al materiale per il confezionamento delle sostanze.

Dopo questo ennesimo episodio di cronaca a Roma, entrambi gli indagati sono stati condotti nelle camere di sicurezza della Compagnia di Pomezia e, il giorno successivo, presentati davanti al Tribunale di Roma per la celebrazione del rito direttissimo, nel quale i loro arresti sono stati convalidati. Fonte Ufficio stampa Carabinieri

Continua a leggere

IX Municipio

Incendio in appartamento, soccorsa donna di 91 anni

Pubblicato

il

Incendio in appartamento, soccorsa donna di 91 anni

Un incendio è divampato in un appartamento situato al decimo piano di un edificio in Via Paolo Buzzi, nel quartiere Laurentina di Roma, nel IX Municipio.

L’allarme è stato innescato intorno alle 10, quando è stato visto del fumo uscire da una finestra. La risposta è stata tempestiva, con vigili del fuoco e carabinieri del Nucleo Radiomobile e della stazione Cecchignola che sono intervenuti sul posto.

Una donna anziana di 91 anni, affetta da intossicazione dovuta al fumo, è stata soccorsa e trasportata in ospedale. Nonostante la situazione fosse critica, come indicato dal codice rosso, la donna non è in pericolo di vita.

Dalle indagini preliminari, sembra che l’origine del rogo sia da attribuire a un cortocircuito generatosi nella camera da letto. Al momento, la situazione sembra sotto controllo.

Fonte

Continua a leggere

Cronaca

Bambino per compleanno vuole visitare la caserma dei Carabinieri. Il comportamento dei militari è esemplare

Pubblicato

il

Carabinieri dell'Eur

Che bella storia! È davvero toccante vedere come il desiderio di un bambino possa trasformarsi in una giornata così speciale. L’iniziativa dei genitori nel contattare il maresciallo della Stazione dell’Eur dimostra quanto siano attenti ai desideri del loro piccolo.

La sorpresa preparata dal Comandante di Stazione è davvero unica, permettendo al bambino di vivere un’esperienza indimenticabile. Salire a bordo di una gazzella, giocare con la paletta, indossare l’uniforme e interagire con i militari sono momenti che sicuramente resteranno impressi nella memoria del piccolo per molto tempo.

Il regalo finale, una macchinina dei Carabinieri, è il tocco perfetto per concludere questa giornata piena di emozioni. E la dichiarazione del bambino che da grande vorrebbe fare il Corazziere è davvero adorabile. Che bel modo di alimentare sogni e aspirazioni fin da piccoli!

Continua a leggere

Cronaca

Incendio a Mezzocammino. Brucia un’autorimessa. Panico nella zona e famiglie evacuate

Pubblicato

il

Incendio a Mezzocammino

La sala operativa del comando di Roma in data odierna ha inviato dalle 10,00 circa in Largo Benito Jacovitti a Mezzocammino, nel IX municipio, fra Vitina e Mostacciano, quattro squadre dei vigili del fuoco di Roma, più due autobotti, il carro schiuma, il carro autoprotettori, il funzionario di guardia ed il capo turno provinciale per l’incendio di una autorimessa al di sotto di un palazzo di quattro piani.

All’interno erano parcheggiate diverse autovetture oltre a del materiale di diverso genere. Il personale dei Vigili ha fatto evacuare tutto lo stabile per sicurezza essendo l’incendio ormai generalizzato. Per lo spegnimento oltre all’acqua si sta utilizzando schiumogeno, al fine di evitare il propagarsi ai piani superiori. È stato richiesto il supporto della direzione regionale del Lazio per ulteriori approvvigionamenti d’acqua ed è stato poi inviata l’unità di crisi locale per la gestione delle famiglie evacuate. Attualmente non si hanno notizie di feriti. Sul posto 118 e le forze dell’ordine e la polizia di Roma capitale. seguono aggiornamenti.

Incendio a Mezzocammino

I vigili del fuoco in azione a Mezzocammino

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA