Seguici sui Social

Attualità

Vaccino Melanoma Potrebbe Rivoluzionare le Cure per il Cancro

Pubblicato

il

Vaccino Melanoma Potrebbe Rivoluzionare le Cure per il Cancro

L’iniezione sperimentale del primo vaccino per trattare il melanoma all’Istituto Pascale di Napoli rappresenta un passo significativo nell’evoluzione delle terapie oncologiche. Secondo il direttore del Dipartimento di tumori cutanei, immunoterapia oncologica sperimentale e terapie innovative dell’Istituto nazionale tumori Irccs Fondazione Pascale di Napoli, Paolo Ascierto, questo sviluppo potrebbe segnare il principio dell’applicazione dei vaccini a mRna messaggero, curativi e personalizzati, contro vari tipi di tumori, insieme all’immunoterapia classica. Tuttavia, Ascierto sottolinea la necessità di cautela in attesa dei risultati, nonostante l’emozione per questo traguardo.

Ascierto ha poi illustrato che c’è un elevato interesse nello studio di questo vaccino terapeutico poiché i preliminari di fase II sull’efficacia, presentati nei principali convegni del campo lo scorso anno, hanno mostrato risultati molto promettenti. Il vaccino è concepito per quelli che hanno subito un intervento di asportazione di melanoma, o che sono a rischio elevato o presentano una metastasi resecata. Nonostante il melanoma sia uno dei tumori della pelle più aggressivi, sono già stati compiuti importanti progressi. Infatti, oggi tra i pazienti operati, il 70% sopravvive dopo 7 anni e mezzo, una netta crescita rispetto al 50% di qualche anno fa. L’obiettivo della ricerca è di aumentare ulteriormente tale percentuale.

L’iter dello studio prevede che i pazienti inizino l’immunoterapia, mentre in parallelo si sviluppa un vaccino personalizzato basato sul DNA del melanoma del paziente. A tal scopo, vengono estratte le cellule del melanoma per selezionare 34 neo-antigeni, ovvero le proteine mutate del melanoma. Questi componenti vengono poi utilizzati per creare un mRna messaggero che costituisce il vaccino. In conclusione, Ascierto evidenzia che, se i risultati dello studio fossero positivi, sarebbe possibile inaugurare un nuovo capitolo nelle terapie contro tutti i tipi di tumori, combinando vaccinazione terapeutica e immunoterapia.

Fonte

Attualità

Vendere su Vinted: come posso migliorare le mie recensioni?

Pubblicato

il

Vendere su Vinted

Per chi non la conoscesse, Vinted è una piattaforma online che consente agli utenti di vendere, acquistare e scambiare abiti e accessori nuovi e usati. Nata con lo scopo di promuovere lo shopping sostenibile e l’economia circolare, l’app è oggi ampiamente usata da moltissimi italiani che si improvvisano così in venditori amatoriali.

In quanto tali, spesso una delle più grandi sfide non è tanto vendere, ma capire come mai alcune recensioni arrivano a 4 stelle su 5 in mancanza di inconvenienti: per scoprire come migliorare le proprie recensioni su Vinted si consiglia la lettura di questo articolo.

  • Non mentire

Quando si mette un articolo in vendita su piattaforme come Vinted, per prima cosa bisogna tenere a mente che le foto hanno un ruolo fondamentale data l’impossibilità per l’acquirente di valutare direttamente il prodotto. Pertanto, il primo passo è quello di armarsi di pazienza e dedicare il tempo necessario per fornire il giusto numero di scatti veritieri che offrano una panoramica chiara e accurata di ciò che si vende.

Le immagini dovrebbero riflettere fedelmente i materiali, i colori e le dimensioni dell’articolo, consentendo così al potenziale acquirente di scegliere consapevolmente se quello che vede è di suo gusto o no. Inoltre, è opportuno che le fotografie evidenzino eventuali difetti o segni di usura, contribuendo così a una maggiore trasparenza nel processo di vendita.

L’onestà su Vinted, nelle foto come nelle descrizioni, è alla base: favorisce il senso di fiducia dell’acquirente, ma costituisce anche una difesa preventiva contro possibili recensioni negative. Infatti, fornendo una rappresentazione sincera del prodotto, si riducono le probabilità di insoddisfazione da parte dell’acquirente e si agevola la gestione di eventuali reclami o controversie.

  • Personalizza l’imballaggio

Una volta conclusa la transazione, è cruciale comprendere che il percorso verso recensioni positive non termina con la notifica “Venduto!”. L’attenzione all’imballaggio riveste un ruolo significativo nella soddisfazione dell’acquirente: un impacchettamento accurato e sicuro è essenziale per proteggere il contenuto durante il trasporto, è l’unico modo per prevenire eventuali danni che potrebbero portare a reclami post-acquisto.

Inoltre, personalizzare il pacco può fare la differenza nel processo di recensione. Piccoli gesti come l’utilizzo di materiali riciclati ma in buono stato, vaporizzare del profumo, l’inserimento di un bigliettino di ringraziamento o di una breve frase d’ispirazione possono sorprendere positivamente l’acquirente e invogliarlo a lasciare 5 stelle.

  • Sorprendi con un regalino

Ma le possibilità di personalizzazione non si esauriscono qui. A tutti piace ricevere sorprese e, per dare un tocco inaspettato alla vendita, si potrebbe pensare di inserire qualcosa che non è stato acquistato. Ad esempio, si potrebbe aggiungere un piccolo accessorio che non si usa più, come un braccialetto e degli orecchini, oppure un paio di campioncini beauty che in profumeria continuano a regalarci.

In alternativa, si potrebbe aggiungere un po’ di dolcezza includendo nel pacco del cibo confezionato come una merendina o dei cioccolatini. Tuttavia, questi prodotti sono rischiosi sia per motivi igienici che per la resa finale: se si rompessero le confezioni o si sciogliessero per il troppo caldo potrebbero rovinare quello che si è appena comprato, andando ovviamente a sfavore della recensione.

Per non rinunciare a questa nota zuccherata, senza incorrere nei rischi appena menzionati, una soluzione c’è e viene fornita dalle caramelle. Essendo a base di zucchero ed essendo confezionate singolarmente, hanno meno possibilità di deteriorarsi, cosa che le rende più igieniche rispetto ad altri cibi. Inoltre, per semplificarsi ancora di più la vita, si può fare scorta di caramelle assortite online sugli e-commerce che lo consentono, questo perché online è più semplice comparare le offerte disponibili e ricevere i propri prodotti direttamente a casa. In questo modo si avrà sempre sottomano una manciata di caramelle da inserire all’occasione nel pacco, così da fare bella figura ad un costo irrisorio. Ovviamente, se state inviando cibo di ogni sorta, segnalate sempre gli allergeni al ricevente nel dettaglio.

Quelle appena menzionate sono solo alcune idee, ma non c’è limite alla creatività e all’inventiva, si tratta di piccole aggiunte per niente impegnative che possono realmente aiutare al momento della recensione. Provare per credere.

  • Rispondi tempestivamente

La prontezza nel rispondere alle domande e ai messaggi degli acquirenti rappresenta un aspetto cruciale per garantire un’esperienza positiva durante tutto il processo di vendita. Questo principio vale sia nelle fasi preliminari della trattativa che nel post-vendita, quando possono emergere eventuali richieste di assistenza o chiarimenti. Rispondere tempestivamente non solo dimostra affidabilità, ma può anche evitare fraintendimenti su quanto venduto.

Particolarmente significativo, inoltre, è rispondere nel momento in cui ci si trova di fronte a una recensione negativa. In tali circostanze, replicare pubblicamente con cortesia e rispetto può trasformare una situazione potenzialmente negativa in un’opportunità per mostrare impegno nel risolvere eventuali disagi ai futuri acquirenti.

Ad esempio, se una recensione viene penalizzata per un ritardo nella consegna, il venditore può rispondere pubblicamente scusandosi per l’inconveniente e fornendo spiegazioni sulle circostanze che hanno causato il rallentamento. In questo modo, non solo si dimostra trasparenza e responsabilità, ma si offre anche un segnale positivo a chi potrebbe essere interessato al nostro armadio virtuale in futuro, mostrando l’attenzione dell’utente nel garantire la soddisfazione del cliente.

Continua a leggere

Attualità

Tempo instabile: ancora nessuna traccia dell’estate

Pubblicato

il

Giornata di Lunedì 20 Maggio

La giornata di oggi, lunedì 20 maggio, sarà caratterizzata a Roma da cielo velato e temperature comprese tra 18 e 27 gradi. Nei giorni successivi, le massime scenderanno di qualche grado e si attesteranno per tutta la settimana intorno ai 14 gradi.

Tempo Instabile e Temperature Fresche

Ancora nessun segno del caldo estivo. Anche questa settimana, la penultima di maggio, sarà caratterizzata da tempo instabile su Roma e sul Lazio e temperature fresche, con le massime che non supereranno i 24/25 gradi nelle ore più calde. La giornata di oggi, lunedì 20 maggio, sarà caratterizzata a Roma da cielo velato e temperature comprese tra 18 e 27 gradi. Nei giorni successivi, le massime scenderanno di qualche grado e si attesteranno per tutta la settimana intorno ai 24 gradi. Martedì potrebbero verificarsi anche precipitazioni di moderata intensità.

![Immagine](https://staticfanpage.akamaized.net/wp-content/uploads/sites/2/2018/05/nuvole-roma.jpg)

Previsioni del Sito 3BMeteo

Secondo gli esperti del sito 3BMeteo, oggi al centro si prevede “qualche pioggia possibile fin dal mattino sulla Toscana ma prevarranno inizialmente le schiarite, dal pomeriggio sviluppo di forti temporali tra Toscana e Lazio in rapida propagazione verso Umbria e Marche e verso sera anche all’Abruzzo. Rischio criticità per grandine e allagamenti”.

Analisi dagli Esperti di IlMeteo.it

Insomma, anche la nuova settimana sarà contrassegnata dall’instabilità e da temperature fresche. Secondo gli esperti del sito IlMeteo.it, “l’incessante instabilità atmosferica che ci affligge ormai da tempo trova la sua origine in una particolare configurazione che domina l’Europa centro-occidentale. Si tratta di un canale attraverso il quale scorrono masse d’aria altamente instabili che dal Nord Atlantico raggiungono il bacino del Mediterraneo alimentate da una reiterata e profonda circolazione ciclonica che si confermerà anche nei prossimi giorni tra il Regno Unito e la Francia”.

Previsioni Meteo a Medio Termine

Questa instabilità si protrarrà almeno fino a metà della settimana e nel corso del weekend potrebbe arrivare una nuova perturbazione. Per il momento, però, non ci sono certezze su questa previsione.

Fonte

Continua a leggere

Attualità

Seif Bensouibat libero dal Cpr di Ponte Galeria: “Faremo ricorso contro l’espulsione”

Pubblicato

il

Introduzione

Liberazione dal Cpr di Ponte Galeria

Questa mattina, il 37enne algerino, precedentemente licenziato ed espulso per aver pubblicato un post pro Palestina, è stato liberato dal Cpr di Ponte Galeria.

Prosecuzione della Battaglia Legale

Ora la battaglia legale continua: l’obiettivo è il ripristino dello status di rifugiato e il ritiro del decreto di espulsione.

Conclusione

Continua a leggere…

Fonte

Continua a leggere

Attualità

Traffico paralizzato a Roma

Pubblicato

il

Schianto fra camion e autobus in via della Pisana

Schianto fra camion e autobus in via della Pisana a Roma, dove è rimasto coinvolto un bus della linea 808. Sul posto i caschi bianchi per gestire il traffico, in tilt dopo lo scontro.

Le immagini dell’incidente in via della Pisana a Roma, dal profilo di Welcome to Faveals.

Dettagli dello scontro

Lo scontro questa mattina, martedì 21 maggio 2024. Un mezzo pesante ha sbandato e ha colpito un autobus della linea 808 in via della Pisana, all’altezza del civico 996. In quel punto c’è una curva che porta al Grande Raccordo Anulare: non si esclude che lo scontro possa essere avvenuto proprio per immettersi nelle carreggiate dell’A90.

L'intervento dei caschi bianchi per l'incidente fra bus e camion, sullo sfondo.
L’intervento dei caschi bianchi per l’incidente fra bus e camion, sullo sfondo.

Tempistica dell’incidente

Lo schianto fra i due mezzi è avvenuto verso le ore 8.25 di stamattina. Non appena scattato l’allarme, sul posto sono arrivati gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale di Marconi che si trovano ancora sul posto per i rilievi del caso e per gestire la viabilità, in tilt dopo l’incidente. Spetta a loro cercare di ricostruire con precisione e chiarezza la dinamica dell’accaduto e trovare eventuali responsabilità.

Scontro fra tir e bus: come stanno i viaggiatori

Secondo le prime informazioni sullo scontro, non sembrano esserci feriti all’interno dell’autobus della linea 808, rimasto coinvolto nell’incidente in via della Pisana. La paura, però, è stata tanta. C’è stato uno schianto. La parte laterale dell’abitacolo del tir è completamente danneggiata; lo sportello appare, come mostra la foto in apertura, tutto accartocciato. Danni anche all’autobus: nell’impatto i vetri dei finestrini sono andati tutti in frantumi.

Traffico in tilt in via della Pisana

L’incidente in cui sono rimasti coinvolti i due mezzi, entrambi ingombranti, sta mandando in tilt il traffico nella zona di via della Pisana. Sul posto i caschi bianchi del gruppo Marconi si stanno occupando della gestione della viabilità, messa a dura prova dalla presenza dell’autobus e del tir, ancora da rimuovere. Nel frattempo, si stanno creando code in prossimità del punto in cui è avvenuto lo scontro.

L'intervento dei caschi bianchi davanti all'autobus incidentato.
L’intervento dei caschi bianchi davanti all’autobus incidentato.

Fonte

Continua a leggere

Attualità

Allerta meteo per pioggia e temporali nella regione

Pubblicato

il

Previsioni Meteo per il Lazio: Allerta Temporali

Secondo il bollettino della Protezione civile, “per le prossime 18-24 ore, si prevedono sul Lazio: precipitazioni isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati”.

Immagine del Temporale

Ritorno del Maltempo

Sembrava fosse arrivata l’estate, ma così non è. Dopo giornate in cui ha fatto molto caldo, con temperature arrivate oltre i venticinque gradi, tornano a calare i termometri, con le massime che andranno nuovamente sotto i venti gradi. Per la giornata di oggi, martedì 21 maggio, sono previste piogge e temporali soprattutto al mattino. Le precipitazioni saranno molto consistenti, tanto che è stata diramata un’allerta meteo dalla Protezione civile.

Dettagli sulle Precipitazioni

Secondo il bollettino della Protezione civile, “per le prossime 18-24 ore, si prevedono sul Lazio: precipitazioni isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati”. In generale in tutta la regione si avranno temperature massime che non andranno oltre i 20 gradi. Le piogge e i temporali si avranno soprattutto al mattino, mentre per il pomeriggio è previsto tempo nuvoloso, con la possibilità di rasserenamento nelle ore successive. I venti soffieranno da moderati a forti, con il rischio di disagi in diverse zone, soprattutto – come spesso accade – al traffico stradale.

Allerta Meteo e Previsioni Future

# Previsioni Meteo Venerdì 3 Maggio 2024 a Roma e nel Lazio: Allerta Gialla, Pioggia e Temporali

“Una forte perturbazione atlantica, alimentata e sospinta da correnti occidentali umide e preceduta da venti sciroccali ha raggiunto le nostre regioni centrosettentrionali innescando la formazione di alcune supercelle che in questi minuti stanno dando luogo a intense piogge,” hanno dichiarato gli esperti del meteo.it. Era previsto, invece dei temporali, l’arrivo della primavera. Così non è stato, anzi: c’è stato un generale crollo delle temperature e un pericolo di nubifragi molto alto. E anche nei prossimi giorni, la situazione non sembra migliorare.

Fonte

Continua a leggere

Attualità

Al Bioparco di Roma, una giornata dedicata al gruppo animale più numeroso del mondo

Pubblicato

il

Bioparco di Roma

Roma, un’altra domenica dedicata al mondo della naturale e animale quella che si sta organizzando al Bioparco di Roma di Villa Borghese.

Questa domenica il Bioparco organizza la giornata dal titolo ‘Millepiedi, insetti & Co.’ dedicata al misterioso mondo degli invertebrati, alla scoperta dell’immensa varietà del gruppo animale più abbondante al mondo.

Dalle undici di mattina fino alle cinque del pomeriggio, insetti stecco, mantidi religiose, coccinelle e altre specie affascinanti saranno i protagonisti delle attività, che si svolgeranno all’interno del vecchio Zoo di Roma. Tante le attività dove le famiglie potranno partecipare insieme ai propri bambini. Infatti nel parco saranno dislocate postazioni, con animali vivi e modelli giganti, dove tutti potranno partecipare a divertenti attività e laboratori.

Tra i laboratori a cui si potrà partecipare: ‘Se fossi un insetto’ un divertente gioco per identificarsi con l’insetto che più ci assomiglia; ‘Tante e laboriose’, per osservare da vicino la frenetica attività di un alveare, provare la danza dell’8 come un’ape, riconoscere l’ape regina ed esaminarne ogni più piccolo dettaglio.

E poi ‘Cosa sarò da grande,’ un’attività ludica interattiva per scoprire come e perché gli insetti cambiano forma nel corso della loro vita.

La giornata organizzata al Bioparco di Roma è giunta alla sua nona edizione, è stata ideata dal gruppo di lavoro di Eduzoo, gli educatori dell’Unione Italiana Zoo e Acquari, ed è dedicata a Micael Bolognesi un appassionato del mondo degli invertebrati che ha condiviso con Eduzoo l’amore per la natura.

Continua a leggere

Mondo

MANDATO D’ARRESTO PER NETANYAHU

Pubblicato

il

ULTIMA ORA  – Mandato d’arresto per Netanyahu.

Notizia dell’ultima ora è che la Corte Penale Internazionale dell’Aja ha spiccato mandati di arresto per i tre leader di Hamas – Sinwar, Deif e Haniyeh e per il Premier israeliano Netanyahu, e per il Ministro della Difesa Gallant.

L’accusa per tutti i è “crimini di guerra e contro l’umanità nell’attacco del 7 ottobre e nella conseguente risposta militare dell’esercito israeliano a Gaza.

Una notizia importantissima che stravolgere tutto il conflitto arabo Israeliano. Seguono aggiornamenti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tg1 Rai (@tg1_rai_official)

Continua a leggere

Attualità

Meteo Roma e Lazio nuvole e pioggia in arrivo

Pubblicato

il

Meteo Roma

Previsioni Meteo del 20 Maggio 2024 a Roma e nel Lazio

Temperature comprese fra i 12 e i 26 gradi oggi, lunedì 20 maggio 2024, a Roma e nel Lazio. Cielo coperto e nuvole, fra oggi e domani torna la pioggia in tutta la regione.

Ritorno delle Nuvole e della Pioggia

Tornano le nuvole in questa lunedì di metà maggio. E anche qualche pioggia seguita da schiarite. Queste le previsioni meteo per oggi, lunedì 20 maggio 2024. Il termometro oscilla fra una minima di 12 gradi centigradi attesa a Rieti e Viterbo e una massima di 26 gradi prevista sulla capitale.

Che Tempo Fa Oggi a Roma

Cielo grigio con nubi sparse e il rischio di qualche pioggia isolata nella prima parte del pomeriggio. Questo è quanto previsto per oggi nella capitale. Il termometro oscilla fra i 14 e i 26 gradi centigradi. I venti, come precisa Meteo Giuliacci, oscillano fra il moderato e il debole. Situazione in peggioramento per martedì, con temporali, piogge e attività elettrica intensa previsti.

Le Previsioni Meteo nelle Altre Province

Torna il maltempo anche nelle altre province. Nel Reatino, per tutto il giorno, si alternano piogge e nuvole, con qualche schiarita. Venti fra il debole e il moderato, con pioggia nella prima metà del pomeriggio. Il termometro oscilla fra i 12 e i 22 gradi centigradi. Stessa situazione, ma con un grado in più atteso sulla massima, nel Viterbese. Nella Tuscia, la giornata inizia con cielo coperto e poi comincia a piovere, per l’intera giornata di lunedì 20 maggio. Precipitazioni modeste e costanti dalla mattina fino alla serata.

Continua a leggere

Attualità

Roberto Cattaneo, maresciallo dell’Esercito, muore a 56 anni

Pubblicato

il

Tragedia a Monte Romano

Tragedia a Monte Romano, in provincia di Viterbo, dove Roberto Cattaneo, 56enne maresciallo dell’Esercito, è morto in un incidente stradale in moto sull’Aurelia bis.

Il Profilo di Roberto Cattaneo

È Roberto Cattaneo il motociclista cinquantaseienne morto ieri dopo un incidente stradale sulla via Aurelia bis, nel Comune di Monte Romano. Il sinistro è avvenuto intorno alle ore 17 di venerdì 17 maggio nel territorio della provincia di Viterbo. Roberto era un maresciallo dell’Esercito italiano, abitava da un po’ di tempo a Tarquinia ma era originario del capoluogo dell’Alto Lazio. La notizia della sua tragica e prematura scomparsa si è diffusa rapidamente e la comunità si è stretta intorno alla famiglia, in attesa che la salma riceva il nulla osta dalla Procura e che venga fissata la data del funerale, per dargli l’ultimo saluto.

I Messaggi di Cordoglio per Roberto Cattaneo

Tantissimi i messaggi d’addio da parte di parenti, amici, colleghi e conoscenti, che ricordano Roberto Cattaneo con stima e affetto. Tra questi c’è anche il messaggio del Comune di Tarquinia: “L’Amministrazione Comunale esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Roberto Cattaneo – si legge in un post pubblicato sulla pagina Facebook istituzionale – Questa notizia lascia nello sconforto tutta la comunità cittadina, riconoscendo quanto Roberto amasse Tarquinia, pur non essendoci nato. Uomo stimato da tutti per il suo profondo senso civico e morale, sportivo appassionato, apprezzato per la sua schiettezza e per il suo senso del dovere. Alla sua famiglia giunga l’abbraccio di tutta la Città”.

L’Incidente in cui è Morto Roberto Cattaneo

Al momento in cui sono accaduti i drammatici fatti che hanno portato alla sua scomparsa Roberto era in sella alla sua moto e stava percorrendo via Aurelia bis, quando, improvvisamente, per cause non note e ancora in corso d’accertamento, si è scontrato con un’auto. L’impatto è stato violento. Ad avere la peggio è stato il motociclista. Date le sue condizioni di salute, che sono parse fin da subito gravissime, sul posto è atterrata un’eliambulanza, con il personale sanitario a bordo, che lo ha preso in carico e lo ha trasportato in volo al Policlinico Agostino Gemelli di Roma. Roberto però non ce l’ha fatta, è deceduto a causa delle gravi ferite e dei traumi riportati, che non gli hanno lasciato scampo. Presenti per i rilievi di rito i carabinieri di competenza territoriale, che hanno ricostruito la dinamica dell’accaduto.

Fonte

Continua a leggere

Attualità

Sette persone salvate, tra cui due invalide e una in codice rosso

Pubblicato

il

Momenti di Paura per un Incendio in Appartamento a Fidene

Momenti di paura si sono vissuti a Fidene, dove un incendio ha richiesto l’intervento urgente dei vigili del fuoco. Hanno evacuato sette persone da un’abitazione in fiamme, due delle quali invalide. Una persona è stata soccorsa in codice rosso.

La Notte dell’Incendio

Un incendio è divampato nella notte in un appartamento in via dei Vocazionisti a Roma. Il rogo si è originato ieri, venerdì 17 maggio, nel quadrante Nord della Capitale. A rimanere coinvolte sono state sette persone, delle quali due invalide, che sono state salvate dalle fiamme. Tra queste, una ha avuto bisogno di cure mediche urgenti ed è stata trasportata in ospedale con codice rosso.

Da Chiarire le Cause dell’Incendio

Secondo le informazioni apprese, erano circa le ore 22 quando è arrivata la segnalazione al Numero Unico delle Emergenze 112 e alla Sala operativa dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Roma, con la richiesta urgente di soccorsi. Le fiamme sono divampate all’interno di un appartamento al quarto piano di un palazzo di sette. Non è chiaro cosa le abbia provocate, se il malfunzionamento di un elettrodomestico, una sigaretta o una candela dimenticate accese o altro.

All’indirizzo indicato, all’altezza del civico 232, sono giunti i pompieri con due squadre, due autoscale, un’autobotte e il Carro Teli.

Appartamento Chiuso per il Fumo

Sono stati momenti di paura all’interno dell’appartamento, dove si trovavano sette persone, due delle quali invalide. Una di queste è stata trasportata con urgenza in ospedale. Arrivati sul posto, il personale sanitario con diversi mezzi di soccorso ha trasportato la persona più grave in ospedale.

Tutte le persone che abitano nell’appartamento sono state fatte uscire e l’abitazione è stata chiusa a causa del fumo. Presenti sul luogo anche il funzionario di servizio dei vigili del fuoco e gli agenti della Polizia di Stato, per gli accertamenti di propria competenza.

![Il palazzo in cui è divampato l’incendio](https://staticfanpage.akamaized.net/wp-content/uploads/sites/28/2024/05/incendio-Fidene-1716015223724-1200×675.jpeg)

Il palazzo in cui è divampato l’incendio

Fonte

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA